Giovedì 25 Aprile 2019
   
Text Size

La Football batte il Don Bosco Manduria e torna alla vittoria

football-acquaviva-logo-web

 

È DI TROTTI IL GOL PARTITA

 


Il massimo risultato con il minimo sforzo. È bastata la rete di Francesco Trotti, difensore classe 1999, a regalare ai biancoblu il successo per 1-0 sul fanalino di coda Don Bosco Manduria. I ragazzi di mister Digiorgio, orfani di otto elementi tra squalificati ed indisponibili, hanno tuttavia dovuto faticare non poco per conquistare una vittoria che mancava da tre turni e che li proietta nuovamente nelle zone medio-alte della classifica.

La cronaca:

PRIMO TEMPO: L’avvio di gara è tutto di marca biancoblu. Dopo due giri di lancette Carnevale (F) pennella per Abrusci che con l’esterno del piede prova a scavalcare il portiere, ma il suo pallonetto termina debolmente alto. Al quarto d’ora la Football passa in vantaggio. Trotti, all'altezza della metà campo, impatta al volo un pallone rinviato dalla retroguardia ospite; la traiettoria del pallone, apparsa inizialmente innocua, sorprende il portiere avversario Dimagli(M). E' l’1-0, ma la facilità con cui i biancoblu riescono ad impensierire la difesa del Manduria, lascia presagire una giornata ricca di goal. Al 25’ Carnevale(F) si invola verso la porta ma viene atterrato al limite dell’area da My(M); l’arbitro, vicino all’azione, giudica il fallo da ultimo uomo ed estrae il cartellino rosso. La punizione dal limite viene calciata alta da Fazio (F). Alla mezz’ora altra doppia occasione per la Football. Prima Carnevale impegna centralmente il portiere avversario dopo l’ottima triangolazione con Colaianni ed Abrusci, poi è Francesco Farella (F) a calciare verso la porta ma Dimagli (M) riesce a deviare in calcio d’angolo. Al 40’ il Manduria si affaccia per la prima volta dalle parti di Massaro(F); Granata(M) ben servito dal compagno di squadra si ritrova tutto solo davanti al portiere di casa abile a scegliere bene il tempo dell’uscita e a respingere la conclusione. Poco prima dell’intervallo ancora Manduria pericoloso. Gatto(M) calcia da posizione laterale verso Daggiano (M), ma il difensore ospite sciupa clamorosamente calciando altissimo da posizione favorevole.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa mister Digiorgio richiama in panchina Mastrovito e getta nella mischia Antonicelli. Al 47’ è lo stesso Antonicelli(F) a recuperare caparbiamente palla sulla tre-quarti, entrare in area e servire Abrusci che da ottima posizione calcia però ancora debolmente tra le braccia del portiere. Qualche minuto più tardi Cicero(F) prende il posto di Colaianni F. I due nuovi entrati, Antonicelli e Cicero, portano nuova linfa all'attacco biancoblu vivacizzando la manovra e rendendosi pericolosi in più occasioni. Al 60’ ancora Antonicelli (F) calcia dal limite dell’area e la sfera termina a lato di un soffio. Al 70’ Cicero(F) ci prova di testa ma il portiere avversario devia in tuffo sopra la traversa. Qualche minuto più tardi è ancora l’attaccante classe 2001 a servire di testa un assist al bacio per Carnevale che però si attarda nella conclusione consentendo l'uscita disperata al portiere. Il Manduria nei minuti finali prova a sorprendere la difesa della Football con continui lanci lunghi, ma Massaro(F) è sempre attento e determinante con le sue uscite a mantenere inviolata la porta biancoblu.

Tabellino:

Football Acquaviva - Asd Don Bosco Manduria 1-0

Reti: 14’ Trotti (Football Acquaviva)

 

Football Acquaviva: Massaro, Racano, Trotti, Fazio, Laneve, Leo, Carnevale (90’ Bruno), Mastrovito (46’ Antocinelli), Abrusci (90’ Colaianni D.), Farella, Colaianni F. (54’ Cicero) A DISP.: Mangiallardo, Lucarelli, Ventura, Napoletano. All. Digiorgio.

Asd Don Bosco Manduria: Dimagli, Massimo, Tripaldi (90’ Buccolieri), Daggiano, My, Cazzolla, Mascia (26’ Massaro), Distratis, Depascalis, Gatto, Granata (90’ Scarafile). A DISP.: Sagace, Trisolino, Defazio. All. Alfarano.

Arbitro: Sig. Cosimo Damiano Fracassi della sezione di Foggia

Ammoniti: Trotti, Leo, Mastrovito (Football Acquaviva) - Cazzolla, Gatto, Granata (Asd Don Bosco Manduria)

Espulsi: My (Asd Don Bosco Manduria)

SPETTATORI: 200 circa.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI