Domenica 16 Giugno 2019
   
Text Size

Volley serie C: Acquaviva, vittoria doveva essere e vittoria è stata

 

Le ragazze_de_Eulogic_festeggiano_con_il_pubblico_di_Acquaviva_1


Missione compiuta delle libellule, che schiantano per 3-0 il Torre Santa Susanna

 

 

Eravamo certi che sarebbe finita così, con una pronta reazione. Le ragazze della VolleyUp Eulogic Acquaviva non sono tipe da mandar giù una brutta sconfitta come quella di Trani, senza tentare l’immediata via del riscatto.

Detto, fatto. Gara bella tirata, ma allo stesso tempo vittoria mai in discussione quella ottenuta ieri davanti al pubblico di casa contro il Torre Santa Susanna, formazione brindisina che, a dispetto della classifica piuttosto precaria, ha buone armi a sua disposizione, basti pensare che nella gara precedente era riuscita ad aggiudicarsi due set e strappare un prezioso punto all’ex capolista Barletta.

Ma la fame di successo del collettivo di mister Angelo Polignano era troppa, soprattutto c’era voglia di dimostrare che la vera VolleyUp non era quella vista sette giorni prima.

E poi, diciamolo chiaramente: vincere uno scontro diretto in un periodo così cruciale della stagione con il punteggio di 3 set a 0 (25-22, 27-25, 25-21) ti dà la possibilità di guardare con maggior fiducia al prosieguo della stagione e fare l’occhiolino ad una classifica che in questo momento vede il sestetto delle libellule al sesto posto, seppur il divario dal gruppone di vertice in questo momento è ancora notevole.

Sabato prossimo ultima gara dell’anno solare, in programma c’è la trasferta sul campo del Cutrofiano, altro scontro diretto da vincere a tutti i costi per chiudere in bellezza un 2018 già così da incorniciare per la VolleyUp.

CLASSIFICA DOPO 9 GIORNATE: Trani 25; Barletta 22; Bitonto e Bisceglie 21; Bari 19; VolleyUp Eulogic Acquaviva, Potenza e Tuglie 13; Cutrofiano e Nardò 12; Taranto 9; Torre Santa Susanna 8; Sannicola 1; Mesagne 0.

 

Ufficio Stampa

VolleyUp Eulogic Acquaviva

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI