Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

La Volleyup torna a far punti, ma perde Simona Serio per infortunio

Fase di_gioco_nella_gara_interna_contro_il_Taranto

Dopo essere rimasta a mani vuote per due gare di fila, la VolleyUp – pur perdendo ancora – riesce comunque a limitare i danni e strappare un punticino che le permette di tornare a muovere la propria classifica. Eppure la sfida casalinga di domenica scorsa contro il Taranto lascia molta rabbia e amarezza nell’ambiente acquavivese. Un po’ per come si è sviluppato l’incontro, specie nel finale, quando l’Eulogic ha fallito la chance per far sua la vittoria, ma soprattutto per l’incidente occorso alla nostra Simona Serio, vittima di un infortunio di gioco di cui non si conosce ancora la precisa entità ma che, in ogni caso, rischia di tenerla lontana dai campi per qualche tempo.

Simona Serio

Tutto è accaduto in maniera assolutamente fortuita nel corso di un’azione d’attacco: in discesa dopo un volo sotto rete, la schiacciatrice putignanese ha poggiato male la sua gamba e il ginocchio non ha retto. Adesso non resta che incrociare le dita e sperare che le conseguenze siano meno gravi di quanto si possa temere. Intanto, le facciamo un grosso in bocca al lupo per la sua guarigione.

Quanto alla partita, è stata un’altalena continua di emozione, come del resto conferma l’andamento dei set: il primo conquistato dalle tarantine per 25-15, il secondo dalla VolleyUp per 25-20, il terzo è andato ancora al Taranto 25-19 ed il quarto alle nostre libellule 25-17, prima del tie break finale che ha visto trionfare la formazione ospite. Si trattava di uno scontro diretto e, solo a tratti, si è visto il vero gioco della VolleyUp Eulogic Acquaviva ma, al di là della prestazione, quel che non va giù sono soprattutto i soli due punti di distacco che hanno consentito al sestetto avversario di aggiudicarsi l’ultimo parziale per 15-13!

Insomma, sembra che la fortuna non stia proprio girando dalla nostra parte in questo periodo, ma è bene ribadire il concetto già espresso la scorsa settimana: non c’è da fare drammi perché, con 7 punti in cinque giornate, la VolleyUp è perfettamente in linea con i programmi di inizio stagione, quelli che puntano a conquistare una tranquilla permanenza nel campionato di serie C.

Si torna in campo sabato prossimo, con un altro duello non semplice sul campo dell’Amatori Volley Bari.

CLASSIFICA: Barletta 14; Trani 13; Bitonto e Bisceglie 12; Potenza e Bari 9; Taranto e Tuglie 8; VolleyUp Eulogic Acquaviva 7; Torre Santa Susanna 5; Nardò 4; Cutrofiano 3; Sannicola 1; Mesagne 0.

 

Ufficio Stampa

VolleyUp Eulogic Acquaviva

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI