Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Grande partita delle Libellule nonostante la sconfitta

La VolleyUp_in_campo_a_Barletta


Poteva vincere chiunque ed avrebbe meritato in egual misura di aggiudicarsi una delle più belle partite viste finora in questo campionato di serie C di pallavolo femminile.

Purtroppo non è andata bene alla VolleyUp Eulogic Acquaviva, ma stavolta – ancor più che nella gara precedente contro il Potenza – le nostre libellule possono tornare a casa con la consapevolezza di aver sfoderato una prestazione maiuscola, tenendo il passo del Barletta padrone di casa, una tra le squadre maggiormente favorite per la promozione in B2 (se non proprio la più forte del girone), bravo a chiudere sul punteggio di 3 set a 1.

Ancora una volta è stata l’esperienza a far pendere la bilancia dal lato opposto della rete, la differenza di maturità – intesa come abitudine ad affrontare gare di questo livello, così tirate – alla lunga si è notata, come si temeva alla vigilia. E questo è un concetto sul quale torneremo spesso nel corso della stagione perché, inevitabilmente, quando decidi di puntare su una rosa giovanissima come ha fatto la VolleyUp, un po’ paghi lo scotto. Ma i complimenti arrivati dalle avversarie alla fine del match stanno a certificare che la strada è quella giusta. Per crederci basta dare un’occhiata ai punteggi dei parziali: 25-21, 16-25, 25-22, 26-24. In nessuno dei tre set vinti dal Barletta il sestetto acquavivese è andato sotto i 20 punti, mentre nel secondo set la VolleyUp ha tirato fuori tutta la sua qualità schiacciando la capolista con ben 9 punti di distacco.

In ogni caso, la classifica attuale rispecchia in pieno gli obiettivi iniziali della società, ma dopo due sconfitte di fila (entrambe in trasferta e non casuale) c’è comunque gran voglia di riassaporare la dolcezza dei tre punti. Quel che serve in questo momento è la spinta del pubblico di Acquaviva: domenica alle 18.00 al palazzetto Tommaso Valeriano sarà di scena lo scontro diretto con il Taranto.

CLASSIFICA DOPO 4 GIORNATE: Bisceglie e Barletta 11; Trani 10; Bitonto e Potenza 9; Taranto, VolleyUp Eulogic Acquaviva, Bari e Tuglie 6; Nardò 4; Cutrofiano 3; Torre Santa Susanna 2; Sannicola 1; Mesagne 0.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI