Martedì 22 Maggio 2018
   
Text Size

Contro la Volleyup si arrende anche la corazzata conversanese

Il gruppo_della_VolleyUp_festante_dopo_il_successo_di_Conversano

 

Ancora una splendida vittoria delle libellule, battuta a domicilio la capolista

 

Non c’è capolista che tenga al cospetto della VolleyUp & Eulogic Acquaviva, più che una squadra una vera e propria scheggia impazzita, l’autentica mina vagante di questo campionato di serie D di pallavolo femminile. E sì, perché dopo il Tecnova Volley Gioia, tocca anche all’altra reginetta del girone, il Real Volley Conversano, alzare bandiera bianca di fronte al sestetto terribile guidato da mister Angelo Polignano. Stavolta l’impresa è stata addirittura doppia, in quanto il successo è arrivato in trasferta, quindi senza la consueta massiccia presenza dei tifosi della VolleyUp capaci sempre di dare una carica in più alle ragazze nei momenti di difficoltà.

Così come sette giorni prima, anche questo match si è chiuso con il punteggio di 3 set a 2: due punti preziosissimi che rafforzano l’attuale quinto posto in classifica, ma con sguardo pieno di fiducia rivolto ai prossimi impegni visto che, superati i due scogli più “tosti”, all’orizzonte c’è adesso un calendario sicuramente più agevole rispetto a quello delle altre squadre che precedono la VolleyUp.

Intanto, restando alla gara di domenica scorsa, è bene sottolineare che la vittoria è giunta contro la formazione ritenuta da tutti gli addetti al lavori come quella maggiormente attrezzata per tentare il salto di categoria, dunque ancora più forte del Gioia battuto in casa due settimane fa.

Ma la verità è che questo tipo di previsioni importano davvero poco a capitan Miale e compagne, che in ogni partita ci mettono una furia agonistica impressionante, a prescindere dall’avversario che si trova dall’altro lato della rete.

Lo dimostra il fatto che, dopo un avvio in salita (28-26 per il Conversano), le nostre libellule hanno trovato la forza di reagire e ribaltare l’andamento della gara (21-25, 21-25 nei due parziali successivi per la VolleyUp). Ed ancora una volta non si sono arrese neppure dopo la vittoria del quarto set da parte delle padroni di casa (25-19), andando a vincere il quinto parziale (9-15) e scrivendo forse la pagina più bella di questa stagione sportiva così avvincente.

E’ come sognare ad occhi aperti, ma questo lasciatelo fare a noi ! Voi, ragazze, restate concentrate sul prossimo difficilissimo impegno contro il New Volley Gioia, ovvero il collettivo che tallona in graduatoria la VolleyUp & Eulogic a sole quattro lunghezze di distacco. Si giocherà domenica sul parquet di casa alle ore 18,00.

CLASSIFICA: Real Volley Conversano e Tecnova Volley Gioia 39; Centro Storico Locorotondo 34; Città Bianca Volley Ostuni 33; VolleyUp & Eulogic Acquaviva 31; New Volley Gioia 27; New Volley Polignano e Orchidea Monteiasi 21; Esperienza Made in Italy Santeramo 17; Maxima Volley Casamassima 16; Bitritto Sporitva 15; Volley Eagles Bari 11; Pallavolo Martina 8; Apulia Monopoli 3.

 

Ufficio Stampa

VolleyUp & Eulogic Acquaviva

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI