Lunedì 20 Agosto 2018
   
Text Size

VolleyUp compie l'impresa, battuta anche la capolista

Gioia incontenibile_dopo_il_successo_contro_la_capolista


“Nessuno vince da solo”: E’ questo il messaggio che ci consegna a fine partita il nostro capitano Mariantonietta Miale, e sono certamente le parole migliori per raccontare quanto è accaduto domenica sera al palazzetto Tommaso Valeriano di Acquaviva delle Fonti. Pubblico, squadra, staff tecnico, dirigenza: un corpo solo che si muoveva verso un’unica direzione, quella della vittoria. Solo così sarebbe stato possibile realizzare l’impresa contro la capolista ed è così che hanno fatto le ragazze di mister Angelo Polignano e lo splendido ambiente che le circonda. Sono mesi che oramai la VolleyUp & Eulogic scrive pagine importanti nella storia dello sport locale, ma quella contro il Tecnova Volley Gioia è senza dubbio la più prestigiosa. Per la vittoria, certo, ma soprattutto per il modo in cui è arrivata. Un successo frutto di uno sforzo collettivo, di un impegno costante in ogni singola seduta di allenamento, della voglia continua di migliorarsi, del non volersi accontentare mai.

Il richiamo era forte, ovviamente, tanto che lo spazio per contenere tutta la gente accorsa ad assistere alla gara era insufficiente, e in molti sono dovuti andar via. Ce ne dispiace, ma allo stesso tempo ringraziamo tutti i cittadini acquavivesi per l’affetto che ci stanno dimostrando e per l’attenzione che rivolgono alla famiglia VolleyUp.

La gara è stata appassionante e non poteva essere diversamente. In vantaggio per 2 set a 0 (25-20, 26-24), c’era già chi sognava ad occhi aperti. E forse anche le nostre libellule hanno tremato un po’ per l’emozione facendosi rimontare sul 2-2 (24-26, 23-25). Ma è bastato loro riorganizzare le idee e scendere in campo con la giusta rabbia agonistica, per chiudere in proprio favore un match da sogno (15-9 nel quinto parziale).

Due punti che ci consentono di restare agganciati al treno “delle grandi”, anche se il calendario non è dalla nostra parte. Passeremo infatti dal una capolista all’altra, visto che domenica prossima saremo ospiti del Real Volley Conversano. Andremo lì coscienti di dover affrontare una squadra fortissima, attrezzata con il chiaro obiettivo di ottenere la promozione in serie C. Ma siamo anche consapevoli dei nostri mezzi, sappiamo di potercela giocare contro qualunque avversario e, comunque, venderemo carissima la pelle!

CLASSIFICA: Real Volley Conversano 38; Tecnova Volley Gioia 36; Centro Storico Locorotondo 31; Ostuni Città Bianca Volley 30; VolleyUp & Eulogic Acquaviva 29; New Volley Gioia 24; New Volley Polignano e Orchidea Volley Monteiasi 18; Esperienza Made in Italy Santeramo 17; Maxima Volley Casamassima 16; Bitritto Sportiva 15; Volley’s Eagles Bari 11; Pallavolo Martina 8; Apulia Monopoli 3.

 

 

Ufficio Stampa

VolleyUp & Eulogic Acquaviva

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI