Venerdì 20 Aprile 2018
   
Text Size

Basile, Ricicla Srl: “Sono fiero di contribuire allo sviluppo dello sport”

info ricicla1

 

Tra le aziende che sostengono l’Atletico Acquaviva, un ruolo primario lo riveste RICICLA SRL, azienda leader nel settore dello smaltimento dei rifiuti, con sede a Cassano delle Murge; Ricicla srl è un’azienda nata per distinguersi nel settore dello smaltimento dei rifiuti, soddisfando le esigenze dei clienti in un modo personalizzato e puntuale, rispettando le tempistiche e trovando adeguate soluzioni in termini di efficacia e di efficienza. L'azienda si rivolge ad aziende, Enti e privati che devono avviare a recupero o smaltimento i propri rifiuti speciali.

Abbiamo intervistato l’amministratore Unico Michele Basile, acquavivese Doc, sportivo ed amante del calcio, per capire cosa lo ha spinto a sponsorizzare l’Atletico Acquaviva e quali sono secondo lui i benefici che si possono trarre dal mondo dello sport.

 

Ciao Michele, come mai hai deciso di sponsorizzare l'Atletico Acquaviva?

“Quando mi è stato chiesto ho deciso subito di accettare perché ho giocato anch'io a calcio e so quanto uno sponsor sia utile, se non addirittura indispensabile, per ogni squadra. Il calcio di provincia e il calcio giovanile vanno avanti solo con l'aiuto degli sponsor e sono felice di poter dare il mio contributo alla squadra del mio paese. Non c'è nessun ritorno pubblicitario ma tanta soddisfazione umana e personale”.

Quanto credi che sia importante il calcio nel tessuto sociale di un paese piccolo come Acquaviva e perché è importante fare sport?

“Il calcio, come ogni altro sport, è un volano fondamentale per la maturazione di ogni persona. Oggi come oggi i ragazzi fanno poca attività fisica e passano troppo tempo davanti ad un pc o al cellulare, anche perché non si può più giocare per strada come faceva la mia generazione, quindi lo sport è fondamentale per fare aggregazione e formare le nuove leve, soprattutto in un paese piccolo come il nostro. Ai miei tempi i bambini giocavano alla "germanese" per strada e davanti ad una serranda: oggi questo non è più possibile, quindi noi imprenditori dobbiamo destinare alcune delle nostre risorse a favore di quelle associazioni sportive che permettono ai ragazzi di oggi di poter stare insieme, divertirsi e fare sport”.

Se dovessi dare un consiglio alla dirigenza dell'Atletico Acquaviva per far avvicinare i cittadini, cosa gli diresti?

“Gli direi di far divertire i ragazzi e di farli amare lo sport, senza pensare all'assillo del risultato ma puntando più sulla crescita tecnica e psicologica del ragazzo. Il calcio è un gioco e lo sport deve essere formativo dal punto di vista umano, il risultato dev'essere solo uno stop successivo”.

In chiusura, il vostro slogan è “La differenza nel campo dei rifiuti” ci spieghi come è nato questo motto?

“Di aziende come la nostra ce ne sono tante ormai, e per riuscire a convincere il cliente a credere in noi dobbiamo cercare di fare la differenza assicurando, oltre ai servizi classici, anche e soprattutto competenza, disponibilità, competenza tecnica, gentilezza e sorriso sulle labbra: tutto questo ovviamente da ogni singolo membro della nostra azienda”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI