Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

Soccer Modugno-Atletico Acquaviva 3-4

23519148 1005139119639391_169451237256048908_n1

 

Epica “remuntada” dei rossoblù al “Palmiotta”

 

Grande impresa dei rossoblù che in rimonta espugnano il “Palmiotta” di Modugno vincendo 4-3 una gara che li vedeva soccombere per 3-1 nella seconda frazione di gioco; passano appena due minuti di gioco e i padroni sbloccano la partita passando in vantaggio al 2’ con Buttiglione; poco dopo è Rizzi per gli ospiti a riequilibrare il risultato con una percussione da centrocampo; il primo tempo caratterizzato da un leggero predominio della squadra di casa termina con il risultato di parità per 1-1, con il portiere rossoblù Lella protagonista di due interventi decisivi; nel secondo tempo al 6’ è Barucchelli a riportare il Modugno in vantaggio; un minuto dopo De Tommaso per l’Acquaviva spreca l’ennesimo calcio di rigore della stagione, fallendo un penalty concesso per atterramento di Rizzi; al 12’ arriva il terzo goal del Modugno con De Cristoforo che sembrava chiudere definitivamente il match; passano pochi minuti ed è ancora una volta il subentrato Ferorelli, match winner della scorsa giornata a rianimare la sua squadra siglando su punizione la rete del 3-2 che riduce lo svantaggio; al 25’ arriva il pareggio con Salatino che ristabilisce il punteggio di parità sul 3-3 e al 30’ un colpo di testa di Del Zotti completava la rimonta portando il risultato definitivo sul 4-3, a coronamento di un forcing incessante scatenato dalla rete del 3-1 dei padroni di casa. Con questo risultato l’Atletico ottiene la seconda vittoria consecutiva salendo a quota 10 in classifica, allontanandosi dalle parti basse della graduatoria. Nel prossimo turno sfida casalinga al “Giammaria” contro il Borgorosso Molfetta.

Di seguito le dichiarazioni post gara del preparatore atletico Pippo Radogna : “Abbiamo disputato una gran bella partita, vincendo una gara determinante, crocevia per la nostra stagione; onore ai ragazzi che hanno lottato su ogni pallone fino alla fine, mostrando grinta e determinazione nel rimontare il risultato; bravi i ragazzi a martellare la difesa avversaria e ad aumentare il ritmo nel momento in cui il Modugno, in vantaggio di due reti si era chiuso a difesa del risultato acquisito”.

 23319251 1003357086484261_735617815503459130_n

Classifica: Virtus Andria 16, Bitetto 16, Victrix Trinitapoli 15, Borgorosso Molfetta 14, Sporting Apricena 13, Canosa 13, Celle Di San Vito 13, Atletico Orta Nova 13, Don Uva Calcio 1971 12, Nuova Andria 11, Stornarella Calcio 10, Atletico Acquaviva 10, Santum Nicandrum 8, Soccer Modugno 6, Giovinazzo Calcio 5, Virtus Molfetta 5.

 

Prossimo turno, 9^giornata

Atletico Acquaviva-Borgorosso Molfetta

Atletico Orta Nova-Victrix Trinitapoli

Canosa-Giovinazzo Calcio

Don Uva Calcio 1971-Celle Di San Vito

Sporting Apricena-Nuova Andria

Stornarella Calcio-Santum Nicandrum

Virtus Andria-Bitetto

Virtus Molfetta-Soccer Modugno

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI