Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

Volleyup, Petrelli: “Tutto bello, adesso però ci aspettiamo la prima vittoria”

Il D.S._Giuseppe_Petrelli_con_Assessore_allo_Sport_Milena_Bruno

Domenica prossima si torna nuovamente in campo per la terza giornata del campionato di serie D femminile. Le ragazze della VolleyUp & Eulogic Acquaviva saranno impegnate in trasferta sul difficile campo del New Volley Gioia del Colle (capolista con 6 punti insieme ad Ostuni e Tecnova Gioia), accompagnate da tanta voglia di riscatto dopo la cocente delusione maturata al termine della gara contro il Conversano, altra squadra dalle grandi prospettive contro la quale il sestetto acquavivese era in netto vantaggio prima di incassare la sconfitta per 3 set a 2. Il primo a suonare la carica è il Direttore Sportivo, Giuseppe Petrelli…

“Eravamo davvero ad un passo dal fare un colpaccio contro una delle formazioni più attrezzate di questo torneo. Non nego che la rabbia è ancora tanta ma, allo stesso tempo, se qualcuno mi avesse detto alla vigilia che avremmo messo così in difficoltà il Conversano, non ci avrei creduto. Merito delle giocatrici e dello staff tecnico che stanno facendo un ottimo lavoro, il collettivo cresce e sono certo che presto arriveranno anche i risultati”.

Che partita vi aspetta domenica a Gioia del Colle? “Altro impegno bello tosto, del resto lo dice la classifica stessa. L’aspetto più avvincente di questo campionato è che ci sono almeno 5-6 squadre che possono giocarsela per la promozione in serie C: oltre al Conversano ci metto le due squadre gioiesi, Ostuni e Monteiasi che sono appena retrocesse e il Polignano. Noi dovremo essere bravi ad inserirci in questo gruppetto”.

Nella prima gara interna avete registrato una bella risposta da parte del pubblico di casa, ve lo aspettavate? “Lo speravamo, ma sinceramente non in questa misura. Direi che la risposta degli acquavivesi è stata bellissima, praticamente domenica scorsa il “Tommaso Valeriano” era gremito in ogni angolo, non c’erano più posti a sedere, raramente ho assistito in città ad eventi sportivi con almeno 250 persone. Soprattutto, siamo felici di aver riportato la gente al palazzetto come non accadeva da anni oramai. Riteniamo che questo sia anche un modo per non disperdere un patrimonio della collettività che altrimenti sarebbe finito in stato di abbandono. Insomma, tutto bello, adesso manca solo la prima vittoria”.

Non a caso, parte della vostra programmazione interessa proprio la struttura in cui vi allenate e in cui disputate gli incontri ufficiali…”E’ vero. Stiamo investendo molto anche sul palazzetto, vogliamo realizzare un allestimento con il quale renderlo accogliente e confortevole. Ci teniamo davvero tanto al nostro pubblico”.

Questa è solo la punta dell’iceberg, perché in realtà il progetto VolleyUp è molto più ampio e tocca anche le fasce più giovani. A che punto siete? “A buon punto, ma c’è ancora molto da fare visto che siamo una realtà nuova nel panorama sportivo locale. Intanto partecipiamo ai campionati Under 16 e Under 14 e, nel frattempo, la nostra responsabile delle attività di mini volley, Liliana Milano, per tre mesi sarà in giro nelle classi delle scuole elementari per offrire lezioni gratuite di pallavolo con cui cercare di avvicinare i più piccoli a questa disciplina sportiva. Inoltre, stiamo facendo circolare dei volantini con dei buoni grazie ai quali abbattere i costi di iscrizione ai nostri corsi”.

In tutto questo è a dir poco fondamentale l’apporto dei vostri sponsor, anche in questo caso la risposta sembra interessante…”Assolutamente fondamentale, per questo ne approfitto per ringraziarli a cominciare dai nostri main sponsor, Eulogic Group e il Centro Fisioterapico San Giuseppe. A seguire ci sono il ristorante-pizzeria Cece Nero, la pasticceria Sapone, il negozio di abbigliamento sportivo Gian Sport, a cui presto se ne aggiungeranno degli altri. Ci stanno dando una mano anche Papiè Bistrot e Caffetteria Kromia. Poi voglio riservare un ringraziamento anche al fotografo Giuseppe Iusco per la sua preziosa collaborazione”.


 

*Ufficio Stampa

VolleyUp Eulogic Acquaviva

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI