Sabato 25 Novembre 2017
   
Text Size

San Benedetto del Tronto Finale Nazionale Allievi su pista

22050329 1926548604225683_158505848064762904_n

Brillante fine settimana nelle Marche per l’Amatori Atletica Acquaviva precisamente a San Benedetto del Tronto sulla riviera delle palme questa volta per la disputa della Finale Nazionale di Società Allievi su pista.

Due giornate di sfide al Campo Scuola di Atletica Leggera appena rimesso a nuovo tra 12 club maschili e altrettanti femminili, per un totale di 24 squadre e oltre 600 atleti-gara della categoria “under 18” nel pomeriggio di sabato 30 settembre e nella mattina di domenica 1 ottobre.

Gli allievi dell’Amatori Atletica Acquaviva giunti a questa finale dopo le avvincenti fasi interregionali di maggio e settembre disputate in Basilicata hanno veramente dato il massimo in ogni singola gara giocando punto a punto con le squadre avversarie alcune vedi Winner Foligno, AVIS Sacmi Imola e Modena Atletica veramente molto compatte soprattutto nei concorsi. Ma come dicevamo gli allievi acquavivesi sono stati eccezionali non mollando mai gareggiando punto a punto quale è lo spirito dei Campionati di Società su pista di atletica.

Ma analizziamo i singoli risultati iniziando dai salti dove nel salto Triplo e nel Salto in Lungo Di Pace Nicolò a ottenuto due belle finali rispettivamente con 12.10 nel triplo e 5.60 nel lungo, sempre nei salti ma Asta e Alto secondo posto dopo un avvincente spareggio di Filosa con metri 3.40 e personale nel Salto con Asta e 1.53 e nono posto nel salto in alto, nella velocità Piazzolla Costantino corre i 100 in 12”82 mentre nei metri 200 tempo 25”55 e quinto Caricato Riccardo, protagonista assoluto con la bellissima vittoria nei metri 400 hs è stato Bechet Stefan con il tempo di 55”89 molto vicino al personale stagionale, lo stesso Bechet giunge 2° nei 400 piani con un finale sul filo di lana correndo in 52”64; nel mezzofondo sugli scudi Sportelli Francesco che giunge secondo nei metri 2000 siepi tempo 6’22”75 primato personale e quarto nei metri 800 piani con il tempo di 2’02”48, ancora fondo prolungato con protagonista Cappelluti Cristian ottavo sui metri 1500 tempo 4’27”54 e Santeramo quarto nei 3000 con il tempo di 9’38”25; nei lanci protagonista Martire Luca che lancia il giavellotto a 39.17 ed ottiene il secondo posto mentre nel Peso e Martellobuona la prova del debuttante di Laudadio Domenico con due bei sesti posti, buona anche la prova nel Lancio del Disco di Pinto Giorgio undicesimo con oltre 25 metri. Marcia Km. 5 Violante Vincenzo giunge secondo assoluto con un tempo di 24’37”31 ben al di sopra del proprio primato personale. Conclusione delle gare con le staffette 4 x 100 4^ b con il tempo di 47”91 composta da Piazzolla, Di Pace, Gorgoglione e Caricato e staffetta 4 x 400 che giunge 2^ b con il tempo di 3’41”46 composta da Piazzolla, Sportelli, Caricato e Bechet.

Nella classifica di società che a visto prevalere la favorita Winner Foligno davanti a Sacmi Imola l’Amatori Atletica Acquaviva chiude con un brillante 6° posto a solo un punto dalla quinta a dimostrazione di quanto bella ed avvincente è stata la finale. Si torna in Puglia con la consapevolezza di una bella squadra compatta e con delle punte di assoluto valore che dalla prossima stagione nel settore assoluto sapranno essere sicuramente protagonisti.

*Amatori Atletica Acquaviva

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI