Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Atletico Acquaviva - Canosa 1-0

1003916 255895134563797_28038792_n

PRIMI TRE PUNTI PER GLI UOMINI DI DIGIORGIO

 



Marcatori: 63' Abbinante

Atletico Acquaviva: Carnevale, De Palma (40 Abbinante), Valerio, Lavermicocca, Del Zotti, Patruno, Fanelli (87' Shnianidze), Palasciano, Rizzi, De Tommaso (93' Burgueno), Ferrorelli (82' Salatino). A disp.: Cottino, Trillo, Di Bari. All.: V.Digiorgio

Canosa: Camerino, Abruzzese, Cardinale, Valentini, Fasciano, Spadaro, Storelli, Mascoli, Fiorella, Digiovinazzo, Caputo. A disp.: Cassieri Fathid, Pulito, Curci, Lacerenza, Binetti, Sbergo. All.: V.Gennaro

Arbitro: Bellavita di Foggia

Ammoniti: Storelli - Spadaro (C) Abbinante - Palasciano (A)

 

Un gol di Abbinante regala la prima vittoria stagionale all'Atletico Acquaviva che batte uno a zero il Canosa nel secondo match del campionato di Prima Categoria.

 

 


I ragazzi di mister Digiorgio giocano una gara intelligente e dimostrano di essere in crescita, sfoderando a tratti ottime trame di gioco.

Il primo tiro del match è di marca ospite con Spadaro che ci prova dalla distanza; nei minuti successivi i padroni di casa prendono campo e trascinati da Ferrorelli sfiorano il gol in più occasioni. Il capitano rossoblu prima ci prova con una spettacolare girata al volo e poi con un tiro dalla distanza su schema da punizione, ma in entrambe le occasioni non inquadra la porta canosina. Alla mezz'ora protagonista ancora Ferrorelli: assist di petto per De Tommaso e tiro di quest'ultimo che sfiora il palo. Nel finale di tempo doppia chance per gli ospiti con Caputo che prima sfiora il palo dalla distanza e poi sfiora la traversa con un bel calcio piazzato dal limite.

La ripresa inizia a ritmi blandi e si accende dal ventesimo: Del Zotti si invola sulla fascia e con un tiro cross colpisce la parte alta della traversa. Passa un minuto, e sugli sviluppi di uno schema da corner, il neo entrato Abbinante di testa batte Camerino e firma il gol vittoria. Il Canosa prova a reagire ma le conclusioni delle ospiti vengono rese vane da due ottimi interventi di Carnevale che blinda la porta rossoblu. Nel finale grande chance per il raddoppio sulla testa di Fanelli che manda fuori con Camerino fuori dai pali, e per Palasciano che su punizione sfiora il raddoppio.

Al triplice grande festa per i padroni di casa che ottengono i primi tre punti stagionali.

Ovviamente soddisfatto il tecnico rosdoblu Vito Digiorgio: "Abbiamo giocato decisamente meglio rispetto alle precedenti gare: stiamo facendo passi avanti e con una grande gara abbiamo battuto una squadra attrezzata per vincere. Siamo stati bravi a restare concentrati e a dimostrare il nostro valore con i fatti, lasciando ad altri le chiacchiere. Ora ci godiamo questa vittoria fino a stasera e da martedì ci concentreremo per il secondo match interno contro il Bisceglie. Non avendo impegni settimanali potremo lavorare bene e preparare la gara nel migliore dei modi."

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI