La VolleyUp chiude l'anno con una sconfitta

La VolleyUp_in_campo_a_Locorotondo


Ma il bilancio dei primi tre mesi di campionato è positivo

 

 

Una sconfitta inaspettata ma, per certi versi, forse anche salutare, perché riporta la VolleyUp al giusto livello di concentrazione che, senza ombra di dubbio, è mancata nell’ultima gara del 2019 nel campionato di serie C.

Nella sfida di Locorotondo poteva arrivare la quarta vittoria di fila per il sestetto dell’Eulogic Acquaviva, considerato anche l’avversario tutto sommato alla portata delle nostre libellule, e invece è arrivata un brusco stop che modifica leggermente in negativo la classifica ma, grazie al punteggio di 3 set a 2, in ogni caso i danni sono stati limitati.

L’Asem Bari supera la VolleyUp al quinto posto, ma con il punto conquistato a Locorotondo, capitan Forino e compagne tengono a debita distanza le inseguitrici, chiudendo così l’annata con un bilancio comunque positivo visto l’andamento in crescita costante dell’ultimo mese e mezzo.

Adesso, però, bisognerà approfittare del calendario favorevole visto che, al ritorno in campo, domenica 12 gennaio, la VolleyUp & Eulogic Acquaviva affronterà in casa il Corato, fanalino di coda del girone. E’ l’occasione propizia per accorciare ancora le distanze nei quartieri alti della graduatoria.

CLASSIFICA: Terlizzi 25; Nardò 23; Conversano 22; Leporano 22; Bari 21; VolleyUp & Eulogic Acquaviva 19; Foggia 15; Bitonto 13; Cutrofiano 13; Potenza 10; Locorotondo 9; Brindisi 7; Taranto 6; Corato 5.

 

Ufficio Stampa

VolleyUp & Eulogic Acquaviva