Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Esercitare attività commerciali in zona PIP

Lettera

 

Nei giorni scorsi l’ing. Nicola Lenoci ha indirizzato all’attenzione dell’Assessore alla Attività Produttive del Comune di Acquaviva delle Fonti, Luca Dinapoli alcune considerazioni relative alla possibilità di aprire esercizi commerciali in zona PIP e alla possibilità di esercitare un’attività commerciale all’interno dei locali destinati ad attività artigianale e ubicati in zona PIP.

Si tratta di due lunghe e dettagliate note, tecniche nei contenuti e nella forma per il continuo riferimento alle vigenti normative urbanistiche ed edilizie.

Ecco il testo integrale:

Commenti  

 
#3 corrado liuzzi 2014-04-05 09:09
Non si è capito niente, Denapoli chiede spiegazioni in Tv all'ing Lenoci. L'ing Lenoci risponde su Acquavivanet, ma i due in privato si parlano oppure no? c'è il dialogo a non c'è? e comunque il caro Luca ha risposto alle lettere dell'ingegnere? e poi anche Santamaria dialoga sul web con l'ingegnere? non stavano insieme in un comitato? non si incontrano più? non si parlano più? scusate il disturbo, ma ogni tanto informate i cittadini di quello che avviene REALMENTE dietro le quinte. Buon fine settimana.
 
 
#2 Tonino Santamaria 2014-04-03 09:57
Ing. Lenoci, concordo con il suo lavoro ma, un unico dubbio mi assale: con tutte le sciagurate "varianti" che hanno eliminato parcheggi, verde pubblico e spazi da adibirsi a spazi sociali, viene ancora rispettato lo standard del 10%, equivalente a mq. 63.713, così come previsto dal D.M. 2/68 n. 1444?
 
 
#1 corrado liuzzi 2014-04-02 09:48
Se si usano le lettere, vuol dire che la voce non funziona. Comunque sarebbe interessante leggere la risposta del "caro Luca".
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI