Domenica 20 Ottobre 2019
   
Text Size

Carnevale Acquavivese 2019

51731883 550864558747545_8758291163904999424_n

I Commercianti di Acquaviva, in collaborazione con l'Associazione Acquaviva Evviva, Radio Futura New Generation e con il patrocinio gratuito del Comune di Acquaviva delle Fonti organizzano il Carnevale Acquavivese.

Due pomeriggi di divertimento, balli in costume, musica e tanti premi per le maschere più belle. Tra le novità introdotte un punteggio particolare riservato alla maschera più originale e creativa con tema "Acquaviva".

Da sempre i commercianti, in linea con l’amministrazione comunale, pongono particolare attenzione al territorio, alla riscoperta delle tradizioni puntando allo sviluppo del paese.

Appuntamento da non perdere domenica 3 marzo e martedì 5 marzo 2019 alle 16.30 in piazza Vittorio Emanuele II.

Ospiti speciali di domenica i Bandita Officina del Ritmo e, per i più piccoli, dei super eroi molto curiosi si fionderanno dall’alto. Ad animare ed intrattenere le serate gli alunni dell’IISS “R. Luxemburg” con giochi, spettacoli di burattini, trampolieri e giocolieri. A condurre Toni Vavalle con la sua simpatia e professionalità. In consolle Tommy Alex Dj.

L'Amministrazione comunale ha deciso di promuovere, in collaborazione con i commercianti, la creazione di una maschera, realizzata con tecnica 3D da Francesco Ciriello, giovane laureando in Architettura. A indossare le maschere saranno i musicisti di "Bandita", l'orchestra ritmica pugliese che girerà per le vie del paese. È un modo, questo, per salutare il Carnevale con un contributo legato alla nostra storia.

I Mascheroni fregiano Palazzo De Mari e avevano una funzione apotropaica. Servivano, cioè, a scacciare la cattiva sorte. Rappresentano uno dei simboli di Acquaviva, ma sono anche un elemento frequente nell'architettura barocca e sono presenti in molti palazzi del Seicento in tutta Italia e anche all'estero, ma quasi mai, in modo così ricorrente come nel Palazzo De Mari, fondato da una famiglia genovese di mercanti/banchieri molto attenti evidentemente ai rovesci della fortuna, ma anche legati alle tradizioni carnascialesche come molte famiglie nobiliari dell'epoca.

Bandita è un’orchestra di percussioni afro-brasiliane fondata nel febbraio del 2005 a Bari. La banda nasce inizialmente come gruppo itinerante di strada proponendo lo spettacolo Bandita Street Parade. Numerose negli anni sono le partecipazioni a festival nazionali, eventi pubblici e privati, non mancano inoltre esibizioni a festival esteri e collaborazioni con artisti di rilievo. Nel 2012 amplia il proprio repertorio unendo chitarra e voce alle percussioni e successivamente basso e tromba, dando vita ad un nuovo progetto: Bandita On Stage.

53095727 560288727805128_712853507576692736_n

.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.