Venerdì 20 Luglio 2018
   
Text Size

A "caccia" di tartufi sulla Murgia

a caccia_di_tartufi.2

In una precedente attività associativa, svolta l'11 febbraio scorso, i partecipanti hanno avuto il piacere di conoscere gli esperti trifolai lucani Francomario Belmonte e Romeo Rainò che, con la loro pluriventennale esperienza nel campo, hanno accettato la proposta di Murgia Enjoy di raggiungere alcune zone della Murgia barese per verificare se, oltre ai tanti doni che la natura offre, vi sono anche i costosissimi tartufi. L'evento si è concluso con un ottimo raccolto reso possibile grazie agli affettuosi ed instancabili Scila, Max, Birba e Fufi appositamente e pazientemente addestrati. Il clima amichevole, che si è instaurato grazie alla simpatia degli esperti e l'interesse corrisposto dai partecipanti, ha portato gli esperti ad omaggiare tutto il fruttuoso raccolto ai partecipanti che hanno potuto così assaporare il gusto dei tartufi (marzolini) cresciuti nella Murgia. Le numerose richieste pervenute, il successo dell'evento ed il piacere di ospitare gli esperti lucani, hanno invogliato i soci Murgia Enjoy a riproporre l'attività alla quale possono partecipare sia escursionisti, sia amanti dell'ambiente, sia cinofili, sia semplici interessati all'attività di raccolta dei tartufi attingendo dalle preziose informazioni che generosamente i trifolai dispensano e frutto di una grande passione.

L'attività prevede anche una visita in una particolare quanto interessante grotta di origine carsica assistiti dalla presenza di un socio che descriverà la grotta ed i processi che ne hanno consentito la formazione.

All'attività, consigliata da "La voce del paese" e sponsorizzata dal bar "Delirium", prenderanno parte anche alcuni fotografi del Fotoclub Murgia che documenteranno l'attività.

Per la partecipazione sono consigliate scarpe da trekking o da ginnastica, k-way e scorta d'acqua ed è gradito un piccolo contributo di partecipazione che l'associazione investe per proporre seminari, concorsi, conferenze, mostre, dibattiti pubblici e per la copertura assicurativa indispensabile per le attività escursionistiche.

Il percorso, come sempre, sarà adeguato alle capacità dei partecipanti lasciando la possibilità a TUTTI di prendere parte all’evento. Un segno di rispetto e di sensibilità dovuto e che permette anche ai bambini, ai meno giovani ed ai meno fortunati di partecipare a queste iniziative di promozione del territorio.

"L'attività si svolgerà nel rispetto dell'articolo 6 della legge regionale n. 13 del 25 agosto del 2003 («Disciplina della raccolta, conservazione e commercializzazione dei tartufi»)"

L'incontro dei partecipanti, ai quali sarà distribuito materiale informativo del Parco Nazionale dell'Alta Murgia, è previsto domenica 11 marzo alle ore 9:00 sul piazzale del Convento di Cassano.
In caso di pioggia l'attività sarà rinviata con comunicazione sulla pagina Facebook "Murgia Enjoy".
Al termine dell'attività, previsto per le ore 13:30 circa, i partecipanti potranno gustare un pranzo con le bontà culinarie de "L'antica tradizione" offerto dall'associazione agli escursionisti che ritireranno il buono all'inizio delle attività a fronte di un contributo di soli 5€ a persona.
Ulteriori info al numero 328/3130450 dopo le ore 18, con mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o sull'evento Facebook al link: https://www.facebook.com/events/307800733077608/.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI