Domenica 15 Settembre 2019
   
Text Size

“COMMERCIANTE PER UN GIORNO il 12/12

commerciante_per_un_giorno  

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa:

La manifestazione “COMMERCIANTE PER UN GIORNO... riutilizziamo il NATALE” è una mostra scambio interamente dedicata ai privati che potranno diventare finalmente “COMMERCIANTI PER UN GIORNO”.
Vendere, comprare, scambiare le merci per trarre un utile da oggetti inutilizzati sarà lo scopo della manifestazione.

Lo slogan che racconta l’evento narra: ......Se sei un privato e possiedi oggetti che non usi più o vuoi sostituire NON BUTTARLI, NON TENERLI IN CANTINA!
...QUALCUNO LI STA CERCANDO ed è disposto a pagare per averli.
LA MANIFESTAZIONE E' IL GRANDE EVENTO APERTA A TUTTI I PRIVATI CHE VOGLIONO VENDERE O BARATTARE IL PROPRIO USATO
SE VUOI PARTECIPARE AFFRETTATI!!!
NON TI COSTA NULLA

La manifestazione del 12 Dicembre sarà aperta dalle ore 09.00 sino alle ore 20.00


Alle ore 10.00 saranno aperti i laboratori creativi dove bambini dai 4 ai 10 anni si cimenteranno nella realizzazione di giochi ricavati da materiali di riutilizzo.

La stessa giornata sarà dedicato uno spazio per ricordare la “IV giornata dei diritti dell’ammalato” a cura della sezione di Acquaviva del Tribunale dei diritti dell’ammalato rappresentata nella figura del delegato comunale Mimmo Morgese.


Particolare attenzione daranno le associazioni L’Incontro Onlus di Roberto Tritto e Prometeo di Michele Natale alla sensibilizzazione della gente nell’effettuare la pratica del riutilizzo tanto sponsorizzata questo anno 2010 attraverso la manifestazione “Commerciante per 1 giorno” che il 12 dicembre si chiude con un grande evento che raccoglie quasi tutti i partecipanti alle 5 edizioni che hanno caratterizzato gli ultimi sei mesi dell’anno. I due presidenti, Tritto e Natale sono felici di divulgare alcuni numeri maturati durante l’intero anno di manifestazione: oltre 110 iscritti; quasi 1000 mq di esposizione totale, di cui il 30% dedicato al riutilizzo, il 20% dedicato agli artigiani improvvisati che hanno dato vita ad oggetti destinati a discarica (ad esempio la signora Caterina emblema del riutilizzo, ha portato gli oggetti più originali… da un vecchio bidone aspiratutto ha realizzato un portaombrelli), il 15% è stato dedicato alla divulgazione di libri e scritti, il 10% a mostre d’arte in genere, il 10% al collezionismo in genere mentre il restante 15% è stato dedicato alle realizzazioni hobbistiche che coprono i più svariati campi.

 

Altri numeri divulgati dai 2 presidenti: oltre 5000 visitatori nell’arco dei 6 appuntamenti, partecipanti espositori alla manifestazione sono intervenuti da oltre 10 comuni limitrofi i più lontani che ricordiamo con piacere sono Nardò, Ginosa e Gravina di Puglia.
Questa bella esperienza ha reso necessario il coordinamento di un gruppo denominato proprio “Commerciante per 1 giorno” che collaborerà alla realizzazione delle future edizioni di questa esperienza che l’associazione L’Incontro onlus e Prometeo hanno intenzione di portare avanti puntando ad un progetto molto più ambizioso che verrà svelato nei prossimi mesi.


Il 12 dicembre SARA' ALLESTITO UN PERCORSO PITTORICO e un PERCORSO FRA PRESEPI E DOLCEZZE NATALIZIE



Ricordiamo l’organizzazione: Associazione Culturale L’INCONTRO ONLUS - Associazione Culturale Prometeo, in collaborazione con “Tribunale dei diritti dell’ammalato – sez. di Acquaviva d. Fonti”.

 

Presidente Ass. Culturale L’INCONTRO ONLUS               Presidente Ass. Culturale PROMETEO

TRITTO Eustachio Roberto                                                  NATALE Michele

Di seguito la locandina dell'evento:

commerciante_per_un_giorno_locandina_50x70

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.