Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

"MODALITA' RIDUZIONE DEI RISCHI" UN CORSO AL MIULLI

pp_111010

 Il Centro Studi e il Servizio Prevenzione & Protezione del Miulli organizza nei giorni 12 - 19 ottobre, 10 - 16 e 23 novembre e 14 - 15 dicembre 2010 presso la Sala Convegni dell’Ospedale “MIULLI”, il corso di Formazione “Modalità di riduzione dei rischi - decreto legislativo n. 81/2008 e n. 106/2009” rivolti a tutti i dipendenti.


Gli incontri formativi, organizzati dall’Amministrazione e dalla Direzione Sanitaria dell’Ente, anche per ottemperare a precise disposizioni di legge, sono coordinati dal Responsabile della Sicurezza ing. Francesco Messa e dal referente aziendale geom. Giacomo Liddi, Addetto del Servizio Prevenzione & Protezione, in collaborazione del Centro Studi.


Obiettivi e finalità: il nuovo Decreto Legislativo sulla sicurezza nei luoghi di lavoro definisce meglio i soggetti destinatari degli obblighi di sicurezza e meccanismi di delega di funzioni, stabilisce nuove regole per la tenuta della documentazione relativa alla tutela dei lavoratori e sanzioni per l’inosservanza delle regole di prevenzione e protezione. Da un lato semplifica alcune procedure ed adempimenti e dall’altro migliora alcune tra le principali norme sulla sicurezza.


Il Progetto Formativo Aziendale si propone di aggiornare i lavoratori dell’Ente in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, secondo quanto disposto dai Decreti Legislativi n. 81/2008 e n. 106/2009 che apportano significative modifiche in tema di tutela e promozione della salute dei lavoratori, con la finalità di contribuire a mantenere le condizioni ottimali di sicurezza e salubrità dell’ambiente lavorativo.


Partendo dall’analisi dell’attuale organizzazione aziendale per la sicurezza e la prevenzione infortuni in ordine ai compiti ed alle responsabilità di ciascuna figura (dirigente, preposto, lavoratore) si porrà particolare attenzione all’aggiornamento dei lavoratori sulla necessità di un più diretto e responsabile coinvolgimento di ciascuno nella individuazione, organizzazione, attuazione e mantenimento del sistema sicurezza da adottare in ambito lavorativo.


Particolare rilevo sarà dato al ruolo e funzione dei D.P.I. (Dispositivi di Protezione Individuale) nella prevenzione degli infortuni, al loro corretto utilizzo, ai criteri ispiratori nella scelta degli stessi, alla strategia con cui è stato redatto il Documento di Valutazione dei Rischi ed alle modalità per il suo continuo aggiornamento, al ruolo strategico dei (R.L.S.) Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza.


Questa edizione va ad integrare le precedenti iniziative intraprese dall’Ospedale “Miulli” in materia di sicurezza e tutela nei luoghi di lavoro.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.