Domenica 20 Ottobre 2019
   
Text Size

Case popolari – pericolo per i cittadini

logo Comune_di_Acquaviva

La politica e le istituzioni prendano di petto la situazione drammatica in cui versa l'edilizia residenziale pubblica in Puglia.

 

La situazione in cui versano ad Acquaviva delle Fonti le case popolari di via Senatore Cirielli, dove stamattina sono intervenuti i vigili del fuoco, e di via D'Annunzio, dove da mesi, si attende la ristrutturazione delle palazzine fatiscenti, ci obbligano a questo.

 

Apprezziamo gli sforzi fatti in questi anni dalla dirigenza Arca Puglia per cercare di tamponare le emergenze pur con la scarsità di risorse e personale che deve fronteggiare.

 

Per questo sarebbe necessario che la Regione accelerasse la riforma del settore e finanziasse seriamente tali opere.

 

È appena il caso di precisare che è lontano da me e da codesta amministrazione la volontà di una denuncia alla responsabilità specifica di chicchessia, bensì è pressante la necessità di un appello a tutti, a qualsiasi livello istituzionale e me compreso, ad essere più concreti e più vicini ai bisogni reali delle nostre comunità il cui benessere e la cui incolumità devono essere sempre il faro del nostro agire amministrativo, molto più e prima dei nostri destini politici e di quelli delle nostre amministrazioni.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.