Sabato 23 Marzo 2019
   
Text Size

Il 18 marzo è convocato il Consiglio Comunale

Palazzo De_Mari


Si comunica che, in conformità di quanto dispone l’art. 42 del T.U.E.L. 18.08.2000 n. 267 e l’art. 27 dello Statuto Comunale, giusta decisione della Conferenza dei Capigruppo in data 07.03.2019, ed in riferimento agli artt. 5 e 6 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, il Consiglio Comunale di Acquaviva delle Fonti è convocato, in seduta ordinaria pubblica per le ore 14:30 del giorno lunedì 18.03.2019 nella solita sala delle adunanze consiliari, per la trattazione del seguente ordine del giorno:

N. OGGETTO

1 MOZIONI:

N. 3 del 29.01.2019 avente ad oggetto: “Mozione n.1-Osservatorio Astronomico Comunale” presentata dal consigliere comunale Francesco COLAFEMMINA;

N. 4 del 29.01.2019 avente ad oggetto: “Mozione n.2-Area Luna Park” presentata dal consigliere comunale Francesco COLAFEMMINA;

N. 5 del 04.02.2019 avente ad oggetto: “Mozione n.3-Impianti antifurto nelle scuole” presentata dal consigliere comunale Francesco COLAFEMMINA.

N. 6 del 27.02.2019 avente ad oggetto: “Mozione: REVOCA delibera di Giunta comunale n. 10 del 31/01/2019 avente ad oggetto: “partecipazione al bando regionale “Puglia partecipa” promosso dall’Amministrazione comunale di Acquaviva delle Fonti” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 7 del 27.02.2019 avente ad oggetto: “MOZIONE. Procedura aperta per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana in tutti i comuni dell’Aro Ba/5. Problematiche di carattere generale riguardanti la gestione dei servizi. Trattamento del personale: incongruenze e criticità. Nomina commissione consiliare permanente. Richiesta convocazione del Consiglio Comunale in I e II convocazione” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 8 del 27.02.2019 avente ad oggetto: “Procedura aperta per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana in tutti i comuni dell’Aro Ba/5. UTILIZZO PALMARI E TESSERA PUNTI. Nomina Commissione Consiliare Permanente. Incongruenze e criticità che dovranno essere affrontate nella costituenda commissione consiliare. Richiesta convocazione del Consiglio Comunale in I e II convocazione” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 9 del 27.02.2019 avente ad oggetto: Mozione. “Procedura aperta per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana in tutti i comuni dell’Aro Ba/5. Problematiche di carattere generale riguardanti la gestione dei servizi. Personale ed assenza turni e utilizzo mezzi: incongruenze e criticità. Nomina commissione consiliare permanente. Richiesta convocazione del Consiglio Comunale in I e II convocazione” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 10 del 27.02.2019 avente ad oggetto: Procedura aperta per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana in tutti i comuni dell’Aro Ba/5. Problematiche inerenti “Conferimento dell’umido” che dovranno essere affrontate nella costituenda commissione consiliare permanente. Richiesta convocazione del Consiglio Comunale in I e II convocazione” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 11 del 27.02.2019 avente ad oggetto: “MOZIONE. Procedura aperta per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana in tutti i comuni dell’Aro Ba/5. Problematiche inerenti “SERVIZIO DELLO SPAZZAMENTO STRADALE”. Nomina commissione consiliare permanente tesa alla riduzione della pressione tributaria in termini di TARI attraverso la ottimizzazione e monitoraggio della gestione del servizio. Richiesta convocazione del Consiglio Comunale in I e II convocazione” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 12 del 27.02.2019 avente ad oggetto: “MOZIONE. Procedura aperta per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani e speciali assimilabili agli urbani e dei servizi di igiene urbana in tutti i comuni dell’Aro Ba/5. Problematiche inerenti “CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE” punto 3.7 del DEC. Incongruenze e criticità che dovranno essere affrontate nella costituenda commissione consiliare permanente. Richiesta convocazione del Consiglio Comunale in I e II convocazione” presentata dai consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI

2 INTERROGAZIONI

N. 5 del 31.01.2019 avente ad oggetto: “Interrogazione con risposta scritta e discussione in aula. Suoli zona ex 167” interroganti consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 6 del 31.01.2019 avente ad oggetto: “Smart ZTL & Parking control città - PUMS” interroganti consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

N. 7 del 27.02.2019 avente ad oggetto: “Interrogazione urgente con risposta scritta e discussione in aula” interroganti consiglieri comunali Francesco PISTILLI, Alessandro LAERA, Tommaso MONTENEGRO e Pietro D’ANTINI;

3 Acquisizione al demanio pubblico comunale, ai sensi dell'art. 31, comma 21 della Legge 23.12.1998 n. 448, dell'area utilizzata a strada pubblica, identificata in catasto foglio n. 52, p. lla n. 666.

4 Acquisizione al demanio pubblico comunale, ai sensi dell'art. 31 comma 21 della Legge 23.12.1998 n. 448, dell'area utilizzata a strada pubblica identificata in catasto foglio n. 52, p. lla n. 1415.

5 Nomina del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2019/2022.

6 Sentenza G.d.P. di Bari- n. 165/2015- R.G. 688/2010- DESILVE Cosimo e BARBATO Raffaella c/ Comune di Acquaviva d. Fonti e AQP. Riconoscimento del debito fuori bilancio art. 194 comma 1 lett. a) del TUEL.

Ove non si esaurisse la trattazione dell’o.d.g. per mancanza del numero legale, ai sensi e per gli effetti del Regolamento delle adunanze del Consiglio Comunale (art.12), la seduta di 2^ convocazione è fissata per il giorno mercoledì 20.03.2019 alle ore 15:30.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI