Domenica 09 Dicembre 2018
   
Text Size

Lopuzzo, FI Giovani: “Le nostre priorità? Le esigenze dei cittadini”

FI Giovani_Puglia_-_640x300


Ripartono i giovani azzurri dopo il Congresso nazionale, con la bitontina Lacassia nell’Ufficio di Presidenza

Forza Italia_Giovani_Puglia

Forza Italia, anche in Puglia, riparte dai giovani. – “Siamo pronti a rinnovare il Movimento Giovanile di Forza Italia con una squadra che ci rappresenti da sud a nord. Capitanati dal Coordinatore Nazionale Stefano Cavedagna, con il prezioso contributo dei sei membri dell’Ufficio di Presidenza e dei venti membri del Consiglio Nazionale, di cui mi onora farne parte”. – Lo dichiara, per AcquavivaNet – La Voce del Paese, la bitontina Vanna Rita Lacassia, neoeletta nel Direttivo Nazionale di Forza Italia Giovani. – (Lacassia) “Cercheremo di portare sui banchi delle Istituzioni le nostre idee, le nostre istanze e i nostri progetti. Non vogliamo rinchiuderci nelle stanze di una sede di partito, ma ritrovare il contatto con la gente attraverso l’incontro, la militanza e l’informazione sui temi cardine del Centrodestra”. – Augura buon lavoro a Francesco Lopuzzo, responsabile Forza Italia Giovani Acquaviva delle Fonti e membro del coordinamento cittadino Forza Italia.

Aggiunge il responsabile acquavivese: (Lopuzzo)

“L'11 novembre si è celebrato il Congresso nazionale giovanile: ha visto la partecipazione di una delegazione pugliese che ha consentito, in rappresentanza del territorio, alla nostra Vanna Rita Lacassia di entrare a far parte del Consiglio nazionale del partito. Vanno i miei migliori auguri di buon lavoro a Vanna come al nuovo Coordinatore Nazionale Stefano Cavedagna, un ragazzo eccellente dell'Emilia-Romagna che già ha espresso l’impegno per il ritorno di Forza Italia alle sue origini: a quelle che sono state le battaglie e gli argomenti di quelle che hanno segnato l'identità del partito e che hanno consentito a tanti italiani di avere fiducia nelle intuizioni liberali di Silvio Berlusconi. Il partito adesso è in un momento di profondo rinnovamento. Consapevoli di questo, ora si avvicina una stagione di congressi che ha trovato il via proprio dal settore giovanile. Per quanto riguarda la presenza di Forza Italia sul territorio, Acquaviva ha la fortuna di avere un ottimo coordinatore quale l'avvocato Claudio Solazzo, un eccellente Capogruppo in Consiglio comunale come Pietro D'Antini e un’impareggiabile squadra di lavoro che, rispetto alle scorse elezioni in cui si è presentata la lista con l’età media più bassa di tutte, si è già arricchita di tanti nuovi protagonisti, giovani ed esperti. Ha dei riferimenti regionali importanti sempre presenti sul territorio e che collaborano strettamente con le cariche istituzionali: il Consigliere regionale Domenico Damascelli; il coordinatore provinciale, l’Onorevole Francesco Paolo Sisto; il nuovo coordinamento regionale nelle figure dell'Onorevole Mauro D'Attis e del Senatore Dario Damiani. Ho voluto citare queste ultime due persone proprio perché rappresentano quello che deve essere il nuovo corso di Forza Italia: due persone che vengono dalla militanza; vengono dalla rappresentanza sul territorio; vengono dal giovanile; vengono da un consenso creato dal lavoro per le strade e sotto i gazebo. E questa è la linea che sta portando avanti anche Acquaviva, congiuntamente con la minoranza: intercettando quelle che sono le necessità dei cittadini acquavivesi che talvolta sembrano non affatto essere recepite democraticamente dall'amministrazione comunale di sinistra a guida Davide Carlucci. In primo luogo, parlo della questione relativa alle tasse: noi vediamo in questo momento una amministrazione che sta onerando troppo i cittadini, che sta uccidendo l'impresa e l'iniziativa del privato. Cosa che è deleteria, di conseguenza, anche in ambito occupazionale. Noi, Forza Italia, raccogliamo ogni giorno le esigenze dei cittadini acquavivesi. Siamo sempre pronti a riaprire la partita. Presentiamo continuamente una serie di proposte che questa maggioranza di sinistra, puntualmente, respinge”.

Rapporti ottimi fra Forza Italia e Franco Pistilli, Lopuzzo: “Sin dal primo consiglio comunale, l'opposizione, unita come credibile alternativa a questo governo cittadino, lavora sempre in grande armonia. Franco Pistilli fa parte dell'opposizione e mette a disposizione il suo lavoro e la sua grande esperienza di amministratore. I rapporti all’interno della minoranza, comprendendo il gruppo Pistilli, il CDL con il Consigliere Tommaso Montenegro nonché Noi Con l'Italia, sono decisamente ottimi”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI