Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Lettera Aperta: "Qualche verità sul Parco Urbano della ex 167"

Ing. Francesco_Bruno


L’ing. Francesco Bruno, ex assessore all’Urbanistica nella scorsa Amministrazione Carlucci è intervenuto con una lettera aperta per contestare le “fantasiose ricostruzioni” e le “inappropriate attribuzioni di merito” in merito alla realizzazione del nuovo parco urbano all’interno della ex zona 167.

Pubblichiamo di seguito la nota giunta in Redazione:

“Leggo fantasiose ricostruzioni in riferimento alla realizzazione del nuovo parco urbano all’interno della ex zona 167 ed inappropriate attribuzione di merito, per le quali sento l’esigenza di dover intervenire avendo seguito lo sviluppo ed il finanziamento del progetto da Assessore all’Urbanistica negli anni scorsi.

 

piazza italia-_parco_urbano_ex_167

Concludendo:

  1. 1.L’Amministrazione Carlucci ha ereditato due progetti del 2008, piazza Kennedy e Piazza Italia, finanziati ma di fatto inattuabili.
  2. 2.Su piazza Kennedy il progetto del 2008 lasciava immutati i problemi degli allagamenti; affrontati e risolti invece col progetto del 2015.
  3. 3.Il progetto del parco urbano della ex 167, i cui lavori sono partiti nei giorni scorsi, è stato finanziato alla fine del 2016 e sorge su un’area completamente diversa da quella del 2008 e con previsioni progettuali differenti.

Acquaviva d.F. , 21/09/2108

                                                                                                                                     Francesco Bruno

PARCO URBANO EX 167 (2017)

 
Questo progetto, che affronta in maniera più incisiva le criticità urbanistiche di questa parte di città, da sempre dimenticata, vedrà sorgere un campo sportivo polifunzionale, delle piste ciclabili, delle aree attrezzate a parchi giochi ed aree ricreative, rivedendo anche i fronti strada di via della Repubblica e chiudendo la rete viaria alle spalle della scuola materna Capozzo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI