Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Noi Con l'Italia: Colafemmina non è nostro capogruppo

Francesco Montenegro_-_Coordinatore_cittadino_NCI_Acquaviva

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa:


Confermando tutto quanto dichiarato in una intervista presso testata locale, il consigliere comunale Francesco Colafemmina, vicepresidente del Consiglio comunale, "come capogruppo consiliare usa un simbolo politico non suo e prende decisioni per conto di un altro partito". – (Come da articolo di AcquavivaNet del 17 agosto, con presente link consultabile).

http://acquavivanet.it/politica/9226-francesco-montenegro-noi-con-litalia-diffida-colafemmina.html

Fatto grave politicamente è il voto di astensione del Colafemmina espresso in sede di discussione del seguente punto all’Odg. "Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri di bilancio per l’esercizio 2018".

Come già espresso mediaticamente: "Colgo l’occasione per poter dichiarare in modo giuridicamente legittimo il voto contrario sull’assestamento di bilancio del Gruppo Noi Con l’Italia. Le motivazioni sono quelle già espresse sui bilanci presentati dal Carlucci dagli anni 2013 – 2018, agli atti del Comune. Né il Colafemmina, né Fratelli d’Italia, possono far passare amministrativamente e politicamente un messaggio diverso rispetto al pensiero del partito che rappresento. Questa si chiama coerenza politica".

Diffido pubblicamente il consigliere comunale Francesco Colafemmina a rilasciare dichiarazioni in qualsiasi contesto sino a quando non avrà dichiarato la sua adesione in Consiglio Comunale ad altro soggetto giuridico politico che non sia "Noi Con l’Italia". Mi auguro che tale grottesca situazione si chiarisca al più presto, per il bene di tutti. Per il bene del centrodestra acquavivese.

 

Francesco MONTENEGRO

Coordinatore Cittadino

NOI CON L'ITALIA – Acquaviva delle Fonti

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI