Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

Solidarietà al cons. Laera per l'aggressione subita

Palazzo di_Citt

 

 

I Consiglieri Comunali, i Coordinatori di Partito e dei Movimenti Civici esprimono solidarietà al collega e amico Alessandro Laera per la vile aggressione subita ieri mattina da un nostro concittadino.
Lo sgomento per aver assistito al folle gesto avvenuto mentre i consiglieri Pistilli, D’Antini, Maurizio e Laera erano tranquillamente seduti al bar, al termine degli adempimenti istituzionali, è tale che non consente di giustificare l’inaudita violenza e la gravità di quanto accaduto. 
L’episodio è scaturito da una semplice e garbata divergenza di opinioni politiche del consigliere Laera manifestata sui social.
Più volte abbiamo invitato tutti ad un confronto civile e costruttivo, ma il clima politico è stato avvelenato durante l’ultima competizione elettorale caratterizzata da video minacciosi e violenti, maldicenze e pettegolezzi di ogni genere, e sta causando questo tipo di strascico a distanza di pochi giorni dall’insediamento del consiglio comunale.
Una campagna elettorale serena, come avrebbe dovuto essere, basata esclusivamente sui programmi e, un dialogo più maturo e con profondo senso civico avrebbero evitato un simile accadimento.
L’augurio è che ciascuno abbia la maturità di assumersi le proprie responsabilità con un costruttivo cambio di atteggiamento e, soprattutto, che l’amico Alessandro possa tornare presto a svolgere il ruolo che i cittadini gli hanno assegnato, senza ripercussioni sul suo animo.

I Consiglieri Comunali:

Francesco Pistilli
Pietro D’Antini
Tommaso Montenegro

I Coordinatori:

Domenico Ferrulli - Coordinatore cittadino “Insieme per Acquaviva” 
Franco Montenegro - Coordinatore cittadino “Noi con l’Italia” 
Imma Morano - Coordinatore cittadino “Iniziativa Democratica”

Marco Piconio - Coordinatore "CDL"

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI