Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Rifuti, ordinanza sindacale sul Servizio di Raccolta

assessore ambiente_ing._Bruno


Emanata l’Ordinanza Sindacale n. 34 del 10/05/2017 che va ad integrare la precedente ordinanza di regolamentazione della raccolta dei rifiuti “porta a porta” sia per le utenze domestiche che per le non domestiche.

Le novità che riguardano l’ordinanza sono sostanzialmente tre:

1.         A partire dalla prossima settimana, l’orario di esposizione dei contenitori per la raccolta differenziata subisce delle variazioni: si passa dall’intervallo di tempo che va dalle ore 22 alle 6 del giorno di raccolta, all’intervallo dalle ore 21 alle 24 del giorno antecedente la raccolta. Questa modifica si rende necessaria per consentire alla Impresa Del Fiume di anticipare al mattino il turno di raccolta, in maniera tale da ridurre i disagi alla viabilità e al decoro urbano e per consentire l’ultimazione delle operazioni di raccolta in anticipo rispetto a quanto avviene adesso.

2.         Viene meglio precisato che nei giorni festivi infrasettimanali il calendario di raccolta può subire delle modifiche e che pertanto i cittadini sono tenuti ad informarsi attraverso diversi canali di comunicazione:

a)         sito istituzionale del Comune: www.comune.acquaviva.ba.it;

b)        punto informativo della Impresa Del Fiume, presente al secondo piano della sede comunale;

c)         numero verde della Impresa Del Fiume 800.195.314, reperibile dalle ore 9,00 ore 14,00 dei giorni lavorativi.

            Le modifiche al calendario di raccolta possono essere divulgate anche dalle testate             giornalistiche locali, alle quali l’Amministrazione Comunale trasmette i comunicati.

3.         A partire dal 15 giugno non sarà più consentito esporre permanentemente i contenitori all’esterno delle attività commerciali, a meno che non siano realizzate delle apposite strutture in legno in cui inserire i contenitori e che vadano a mitigarne l’impatto visivo, igienico ed olfattivo. Questa misura viene introdotta per limitare il più possibile l’esposizione all’esterno di contenitori per la raccolta differenziata e per contemperare il disagio che questi creano ai cittadini con la eventuale ridotta disponibilità di spazi interni alle attività commerciali.

Il Sindaco – Davide F.R. Carlucci

L’Assessore all’Ambiente – Francesco Bruno

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI