NUOVI INTERVENTI PER UNA VIABILITA’ PIU’ SICURA

palazzo_de_mari

Iniziati i lavori per la realizzazione di passaggi pedonali rialzati.

L’Amministrazione comunale di Acquaviva delle Fonti, nell’ambito del progetto-sicurezza per la circolazione stradale che sta portando avanti attraverso l’Assessore al Traffico e Viabilità ed al Comando di Polizia Municipale, ha deciso di dare concreta attuazione ad un progetto dell’Amministrazione Comunale precedente, poi sospeso a seguito dell’avvio dei lavori di bitumazione delle strade. Il progetto iniziale, con l’ausilio del Comando di  Polizia Municipale, è stato rivisto ed adeguato all’esigenza di garantire maggior sicurezza sulle strade ove sono presenti edifici pubblici e con notevole afflusso di pedoni, quali: scuole, Tribunale, uff. postale, giardini, realizzando così, una serie di passaggi pedonali rialzati e decisamente resi più visibili sia di giorno che di sera.

La funzione di questi passaggi rialzati – spiega l’assessore al Traffico e Viabilità, Avv. Vincenzo Casucciè quella di rallentare il traffico veicolare e, al tempo stesso, di rendere più sicuro l’attraversamento pedonale della carreggiata. I nuovi impianti saranno realizzati con lo stesso sistema e con gli stessi materiali già utilizzati per i tre passaggi che stiamo sperimentando in via Mons. Laera, Piazza di G. Vagno e Via L. Iacovelli”.

Alcuni attraversamenti saranno affiancati da idonei lampeggianti, alimentati da piccoli pannelli fotovoltaici, allo scopo di renderli più visibili (soprattutto a distanza e nelle ore serali) dagli automobilisti in transito. “Nell’individuazione dei punti in cui collocare questi passaggi – conclude l’assessore Casucci – si è andati incontro, ove possibile, alle richieste dei cittadini che, attraverso delle apposite petizioni, hanno chiesto all’Amministrazione comunale proprio questo tipo di intervento. Intanto, proprio con l’obiettivo di rendere più sicura e civile la nostra città, stiamo mettendo a punto una serie di interventi finalizzati alla migliore vivibilità del centro cittadino attraverso la chiusura al transito di alcune strade e la realizzazione di parcheggi orari e a pagamento, nell’attesa di approvare il nuovo P.U.T.”.

 

L'Assessore al Traffico e Viabilità                                         Il Sindaco
     Avv. Vincenzo Casucci                                         Ing. Francesco Squicciarini