Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Sel Acquaviva sul Nuovo Bando dei Rifiuti

logo SEL.2

 

PORTA A PORTA, SEL-SINISTRA ITALIANA “AL VIA LA RIVOLUZIONE VERDE DEI RIFIUTI AD ACQUAVIVA”

 

Dal 1 luglio di quest'anno, con l’avvio del nuovo servizio di raccolta rifiuti, è finalmente partita una vera e propria “rivoluzione verde” che porterà ad un cambiamento radicale delle abitudini di ogni acquavivese nel modo di organizzare un semplice gesto quotidiano come la selezione e lo scarto dei rifiuti domestici.

Non si tratta, infatti, di un semplice cambio di gestore. Parliamo di un servizio totalmente nuovo, impostato attorno ad un radicale cambio di mentalità per cui il rifiuto non è visto più come un problema ma come una vera e propria risorsa ecologica ed economica, che necessita di una selezione accurata alla fonte, ovvero nelle nostre abitazioni.

Con il nuovo sistema di raccolta “porta a porta” potremo finalmente:

  • abbattere i costi di conferimento in discarica
  • mandare in pensione i vecchi e maleodoranti cassonetti stradali
  • aumentare considerevolmente e stabilmente la percentuale di raccolta differenziata

con enormi vantaggi sia in termini ambientali che economici.

Con la tariffazione puntuale infatti, che entrerà in vigore nel giro dei prossimi due anni, non pagheremo più in base ai metri quadri dell'abitazione, come previsto iniquamente dall'attuale TARI, ma in base al principio per cui chi più inquina più paga, ovvero in base a quello che viene conferito nel sacchetto dell'indifferenziato.

Sarà premiato così il comportamento virtuoso degli acquavivesi.

Diminuire il conferimento in discarica dei rifiuti indifferenziati, riutilizzare, riciclare e valorizzare i rifiuti è oggi l'unica maniera per salvaguardare l'ambiente e le risorse naturali, l'unico modo per consegnare alle future generazioni un mondo più sostenibile.

Acquaviva tornerà inoltre ad avere un servizio di spazzamento e di pulizia delle strade e delle piazze degno di questo nome, con l'ammodernamento dei mezzi a disposizione degli operatori ecologici. Da due settimane, poi, è attivo il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti, situato alla zona industriale, ed il nuovo numero verde per prendere appuntamento (800 195 314 ).

Come forza politica vogliamo sottolineare i meriti del lavoro svolto dal nostro assessore Francesco Bruno, un riconoscimento che non deriva dal nostro semplice autocompiacimento ma che è stato condiviso da tutti all'interno dell'ARO Bari 5.

Come forza politica siamo fieri di aver donato ad Acquaviva una figura altamente specializzata, dotata di grande professionalità ed esperienza.

Il progetto ambizioso ovviamente, dovrà fare i conti con il nostro senso civico e si dovrà avvalere della preziosa collaborazione di tutti noi. Per questo vi chiediamo di sostenere con la disponibilità che meritano le iniziative messe in campo dall’assessore Bruno nel settore ambientale.

Solitamente la politica a livello comunale, viene considerata come la semplice amministrazione dell'ordinario e raramente riesce a provocare un cambiamento nella mentalità dei cittadini, perché questo genera un calo del consenso elettorale e costa molta fatica.

E infatti negli ultimi vent’anni abbiamo assistito ad una politica che ha sempre evitato di farsi carico delle problematiche legate alla gestione dei rifiuti solidi urbani, rendendosi colpevole di un immobilismo amministrativo che, assecondando un regime di proroghe e di rinnovi, inseguendo l’emergenza invece di pianificare, ha generato contenziosi milionari per le casse comunali ed uno scadente servizio di raccolta dei rifiuti.

Questa rivoluzione verde era un preciso impegno che avevamo preso alle scorse elezioni con la città, un impegno mantenuto grazie al lavoro di squadra fatto all'interno dell'ARO Bari 5 dal nostro assessore Francesco Bruno, regista principale di questa operazione, e dal Sindaco Davide Carlucci, con il sostegno di tutta l'amministrazione, degli uffici comunali e dei tanti volontari che hanno supportato il lavoro dell'Assessorato all'ambiente.

Sinistra Ecologia Libertà

Sinistra Italiana

Acquaviva delle Fonti

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI