Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

I cons. Solazzo, Giorgio e Depascale esprimono solidarietà al collega Franco Montenegro

Intervento del cons. comunale Franco Montenegro.2


Ci teniamo nell' esprimere la nostra solidarietà al Collega Consigliere e amico Franco Montenegro, dopo i subdoli e vergognosi tentativi di far ricadere su di lui e su tutta la minoranza le evidenti incapacità di un’amministrazione abituata più a parlare che a fare.

 Durante la seduta di Consiglio del 29 aprile, infatti, mentre si approvavano le aliquote delle tasse – sul quale argomento torneremo a breve –, il Collega Montenegro ha fatto rilevare i vizi di un emendamento, che pur condividevamo nel merito, che tuttavia non aveva ottenuto il necessario parere da parte dei revisori contabili. Tale vizio avrebbe esposto il provvedimento e l’intero Consiglio al rischio di possibili impugnazioni innanzi alla Corte dei Conti, con tutto ciò che ne consegue, tanto è vero che la maggioranza di Carlucci non ha inteso approvarlo.

Ancora una volta, però, la discussione è stata spostata sul piano personale ed è stato colpevolizzato un Consigliere che aveva semplicemente evidenziato che, anche in questa occasione, l’amministrazione acquavivese non ha rispettato la legge.

La verità è che dopo tre anni la compagine guidata dal Sindaco Carlucci non ha ancora imparato a produrre atti amministrativi e va alla costante ricerca di un capro espiatorio che possa sopperire ai propri limiti, ormai evidenti a tutto il paese e impossibili da nascondere.

I consiglieri comunali Claudio Solazzo, Claudio Giorgio e Pietro Depascale.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI