Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Carlucci revoca gli Assessori Comunali

Atrio Palazzo_di_Citt

 

Azzerata la Giunta. Il sindaco di Acquaviva delle Fonti Davide Carlucci con Decreto n. 18 del 4 aprile ha revocato la nomina degli assessori comunali e disposto che il presente provvedimento venga comunicato al Consiglio Comunale nella prima seduta utile. Nei prossimi giorni nominerà il nuovo esecutivo rispettando la Legge Delrio.

«Oggi è un giorno decisivo per la questione delle "quote rosa" nella giunta comunale da me presieduta- scrive sul suo profilo facebook il primo cittadino. -È fissata l'udienza nella quale il Tar dovrebbe pronunciarsi sul ricorso presentato da alcuni cittadini guidati dall'ex presidente del consiglio comunale Angelo Maurizio.

Scadono oggi anche i termini per l'interpello con il quale ho chiesto, alle forze politiche che mi sostengono e ad alcune tra le più rappresentative associazioni cittadine, di indicarmi una figura femminile che possa ricoprire il ruolo di assessore, consentendomi il pieno rispetto delle pari opportunità così come prescritto dalla legge Del Rio.

Pari opportunità che io ho rispettato, nel giugno 2013, al momento della nomina della giunta, prima ancora dell'approvazione della Legge, a dimostrazione di quanto io creda nel rispetto sostanziale, e non solo formale, della parità di genere.

Anche per questo io ho ritenuto necessario sciogliere la giunta in attesa degli esiti dell'indagine conoscitiva da me avviata e dell'udienza del Tar che si svolge oggi.

Al più presto nominerò un nuovo organo esecutivo chiedendo la conferma di quattro assessori su cinque (a cominciare naturalmente dall'unico assessore di sesso femminile, la professoressa Mariella Nardulli) e verificando la disponibilità di un'altra donna alla quale affidare l'incarico di assessore in sostituzione di uno dei quattro assessori di sesso maschile uscenti».

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI