Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

BREVISSIMA LA II SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE

DSC05391

 

Brevissima la seduta del consiglio comunale di oggi, durata poco più di una mezz’ora. L’unico assente il consigliere della minoranza e ex sindaco Pistilli.

Il primo punto all’ordine del giorno ha visto il Presidente Maurizio impegnato nella lettura della comunicazione circa il prelievo dell’importo di euro 3.500 dal fondo di riserva con provvedimento del commissario straordinario n. 69 del 23/04/2010.

Subito dopo è intervenuto il consigliere Petruzzellis che ha richiamato il Sindaco e la Giunta a spostare l’azione di governo concentrandosi sui grandi temi come il bilancio di previsione, necessario per indirizzare l’azione amministrativa dei mesi di qui a venire. Anche se l’intervento è uscito “fuori tema” ha avuto una decisa risposta di Squicciarini che ha ricordato che il bilancio è stato già approvato dal commissario e che gli assessori si stanno preoccupando di analizzarlo per poi portarlo in seduta di consiglio comunale.

Si è passati, così, al secondo punto dell’ODG che riguardava la nomina delle commissioni consiliari (art. 42 vigente regolamento funzionamento consiglio comunale).

Tali nomine era necessario formalizzarle entro 20 giorni dalla prima seduta di consiglio comunale.

Sono state, pertanto, nominate le prime tre commissioni:

 

  1. Patrimonio comunale, contenzioso, rapporto fra gli organi del comune e libere associazioni dei cittadini;
  2. Servizi sociali, pari opportunità uomo/donna;
  3. Ambiente, ecologia, sviluppo e tutela del teritorio.

 

Nella prima commissione Benevento, Luisi e Colangiulo per la maggioranza, Solazzo e Carucci per la minoranza; alla seconda Caporusso, Morano e Magistro per la maggioranza e Paradiso e Montenegro Tommaso per la minoranza, infine, nella terza commissione Tria, Cassano e Attollino per la maggioranza e Montenegro F. e Giorgio per l’opposizione.

Si resta in attesa della nomina della quarta commissione, quella elettorale e delle nomine dei Presidenti delle suddette.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI