Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Vavalle: Agevolazioni per l’acqua alle famiglie disagiate

Anna Maria_Vavalle

  

Il sito Internet da memorizzare è www.bonusindrico.puglia.it. Oppure il numero di telefono 800.660.860. A questi recapiti si potranno ricevere informazioni su come presentare la domanda per ottenere il Bonus Idrico concesso dall'Aqp - grazie a un protocollo d'Intesa con Regione Puglia, Autorità Idrica Pugliese e Anci Puglia - alle famiglie con disagio economico o fisico. Potranno accedervi tutte le famiglie con Isee uguale o inferiore a 7500 euro oppure a 20mila euro per le famiglie con quattro o più figli a carico e i nuclei con uno dei componenti con almeno un componente in gravi condizioni di salute tali da richiedere l'utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita. Le domande si potranno presentare dal 13 aprile fino al 4 settembre.

"E' un'opportunità - spiega l'assessore ai Servizi sociali del Comune di Acquaviva, Anna Maria Vavalle - per molte famiglie acquavivesi che hanno manifestato ai nostri uffici la loro difficoltà a pagare le utenze". Potranno beneficiare del Bonus tutti i cittadini residenti ad Acquaviva intestatari di una fornitura idrica attiva, ad uso domestico di residenza (singola o condominiale) in regola con i pagamenti e che abbiano beneficiato del Bonus elettrico, per utenza domestica elettrica, nella Regione Puglia, con data inizio dell'agevolazione ricadente nell'anno 2012 e/o 2013 e/o 2014.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI