Fra Menti: Pino Chiechi voterebbe Matteo Salvini

giuseppe chiechi_fra_menti


DAL BLOG "FRA MENTI" - Tre domande a Pino Chiechi: Presidente della “Banca dei Capelli” ad Acquaviva delle Fonti. Nella stessa cittadina, Assessore allo Sport nei primi anni duemila nelle file del Movimento Sociale Fiamma Tricolore. Suo il recente progetto “Noi Indipendenti – Lista Chiechi”.

https://framentiblog.wordpress.com/2014/12/08/pino-chiechi-voterebbe-matteo-salvini/


Eletto nel 2001, aprì una sezione di Fiamma Tricolore ad Acquaviva. Nel 2006, diventa “Acquaviva Nel Cuore – Lista Chiechi” in vista di una sua candidatura a primo cittadino. Nel 2014, “Acquaviva Nel Cuore” cambia in “Noi Indipendenti”: una realtà civica pro-local aperta a tutti gli indipendenti del centrodestra.



Contatti:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
http://noiindipendenti.wordpress.com/

Pino Chiechi è di destra o di sinistra? Chi voterebbe, oggi, fra Vendola, Renzi, Berlusconi, Grillo, Meloni, Salvini?


“Pino Chiechi è stato di destra e sempre lo sarà per la cultura, per i valori. Ipotizzando nell’immediato le votazioni politiche, certamente voterei per Salvini: che ha il coraggio di esprimere idee chiare senza diventare razzista e rifiutando ipocrisia e opportunismo.”


Come sono i suoi rapporti con l’amministrazione Carlucci?


“Non ho alcun rapporto con l’amministrazione Carlucci sotto l’aspetto politico.”


Piazza Della Torre. Che fine ha fatto la questione antenna?


“Della questione Piazza della Torre pazientemente attendo risposte dal Sindaco che aveva dichiarato di portare in maggioranza la discussione. Gli impegni tra uomini seri vanno rispettati e qualora fossero disattesi da una delle parti, quella inadempiente se ne assume le responsabilità.”