Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

SEL Acquaviva aderisce allo sciopero del 12 dicembre

simbolo-SEL


Il primo atto del nuovo  Segretario di Sinistra Ecologia e Libertà di Acquaviva è stato quello di aderire allo sciopero generale proclamato da CGIL e UIL, invitando tutti i cittadini e le forze politiche ad aderire in massa alla manifestazione che si terrà a Bari il 12 Dicembre.


 


Alla Responsabile della CGIL di Acquaviva

                                                                                  Al Responsabile della UIL di Acquaviva

 

 

 

Care compagne e cari compagni,

esprimo tutto il mio sostegno e del partito che rappresento, allo sciopero generale proclamato dalle vostre confederazioni per il 12 dicembre per dire no alle ingiuste riforme che la compagine di Governo vuole portare avanti, senza ascoltare le parti sociali.

È l’impianto complessivo di tutta la politica economica del governo Renzi, che a mio parere, rappresenta la continuità con i governi precedenti,  accompagnato dal più grande attacco al mondo del lavoro dal dopoguerra ad oggi, mettendo in discussione i diritti più elementari conquistati nella straordinaria stagione degli anni ’60 -’70, a un prezzo altissimo pagato dal sindacato e dai lavoratori.

Per questo è molto importante lo sciopero generale con la piattaforma da voi proposta.

Sarò con voi in piazza a Bari, con i nostri militanti e simpatizzanti, sapendo che questo è solo un primo appuntamento. Il Paese ha bisogno di voi e di tutte le forze antagoniste per ridare speranze alle future generazioni nella costruzione di un mondo migliore.

 

Buon sciopero compagne e compagni.

 

Acquaviva 05.12.2014

 

Lino Romanelli

Segretario di Acquaviva

Sinistra Ecologia e Libertà


sel

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI