Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Consiglio Metropolitano: vince il centrosinistra

Il Palazzo_della_ex_Provincia_di_Bari

 

Dieci seggi al centrosinistra e sette al centrodestra: si conclude così l'elezione "di secondo livello" per eleggere il Consiglio Metropolitano di Bari a cui domenica 12 ottobre  erano chiamati sindaci e consiglieri dei 41 Comuni della ex Provincia di Bari.

Solo uno, infine, alla lista civica rappresentata da sindaci e amministratori non schierati.

Ecco i nomi eletti nel nuovo Consiglio:

CENTROSINISTRA

Alfonso Pisicchio  6485 voti
Vito Lacoppola 6363
Michele Abbaticchio 6120
Michelangelo Cavone 5740
Domenico Vitto 4658
Francesco Natilla 4053
Giuseppe Valenzano 3501
Antonio Stragapede 3244
Francesca Pietroforte 2761
Domenico Cardascia 2530

CENTRODESTRA

Anita Maurodinoia 7104
Fabio Romito 3920
Giuseppe Carrieri 3802
Luigi Lorusso 3609
Pasquale Pomodoro 2961
Francesco Leggiero 2894
Giuseppe Lovascio 2782

LISTA CIVICA

Sergio Povia

 

Ce l'ha fatta, dunque, Francesca Pietroforte (Presidente del Consiglio di Acquaviva delle Fonti, Pd) su cui sono confluiti anche i voti di buona parte dei consiglieri e amministratori di centrosinistra del Comune di Cassano. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI