Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Sindaco Carlucci piazza Garibaldi non è un canile…atto II!

 

logo cdl_acquaviva

 

 Riceviamo e pubblichiamo:

L’anno scorso, precisamente in data 21/08/2014, con nota via P.E.C. (Posta elettronica certificata) i sottoscritti comunicavano al Sindaco che il movimento politico CDL, supportato dalla maggioranza dei cittadini acquavivesi, contestava l’intento dell’attuale amministrazione comunale di trasferire il canile comunale dalla contrada “ La Campana” a Piazza Garibaldi, mascherandola come “area per sgambatura cani”.

Fermo restando l’opportunità di creare degli spazi dediti ai bisogni di queste amorevoli creature, certamente il luogo prescelto non pare essere compatibile con le esigenze della cittadinanza, l’area in questione infatti risulta collocarsi al centro del paese, in una pubblica piazza e per di più in prossimità di una scuola materna.

A siffatta nostra contestazione, ad oggi, trascorso quasi un anno (!!!), nessun riscontro ci è stato fornito, dimostrando totale disinteresse ad un confronto civile e costruttivo che il CDL vivamente auspicava.

Poiché interessati alle sorti della nostra comunità, non riteniamo assolutamente di condividere un simile atteggiamento. Probabilmente l’amministrazione comunale ritiene di poter decidere come gestire la “cosa pubblica” quasi fosse di loro proprietà e non dell’intera cittadinanza, senza sentire il bisogno di ricorrere al dialogo!

Oggi Piazza Garibaldi si presenta infestata, maleodorante, concretamente inaccessibile in quanto i cani, prima di raggiungere l’area di sgambatura (ovvero nuovo canile), depositano i loro escrementi lungo l’intera Piazza, con ovvie conseguenze sanitarie.

In breve e riassumendo il tutto…amiamo ed abbiamo rispetto per gli animali ma quell’area fatela altrove !

SIGNOR SINDACO

 

Fiduciosi restiamo in attesa di risposte urgenti per il bene della comunità, cani inclusi!

La invitiamo a rimuovere celermente il CANILE DA PIAZZA GARIBALDI e a disinfestare l’intera area, nonché individuare una zona in cui poter consentire ai cani di espletare serenamente le proprie esigenze fisiologiche.

                      Marco Piconio                                           Tommaso Montenegro

              Segretario Politico C.D.L.                             Consigliare Comunale C.D.L

Commenti  

 
#2 Acquavivese 2014-07-08 07:24
Hai ragione Marco l'area per i cani è un cesso a cielo aperto devi dire al sindaco di venire al mattino presto in piazza o per acquaviva dove ci sono escrementi da per tutto con i padroni dei cani incuranti e non provvedono a pulire.Il sindaco pensa solo alle feste ad attengiarsi quando cammina e facendo finta di non conoscere i cittadini a mala pena accenna ad un saluto questo è il colmo.
 
 
#1 Acquavivese 2014-07-06 15:19
Caro Marco hai dimenticato di ricordare al sindaco che oltre ad essere un'area di sgambatura per cani io lo choamerei un cesso a cielo aperto.Al mattino presto e in piazza Garibaldi sai quante persone non usano questo cesso sopracitato?Per che non fare dei campionati di gimkana in piazza Garibaldi per evitare le sorprese che lasciano i cani per l'incuranza dei proprietari.sar ebbe anche ora di predisporre qualche servizio di vilanza per evitare tutto questo è multare queste persone.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI