Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Carlucci: "In arrivo i contenitori per gli indumenti"

carlucci

 

Arrivano in città venti nuovi contenitori per gli indumenti usati che serviranno anche a sostenere la lotta contro il cancro e altre iniziative per i più bisognosi.

Oggi il sindaco di Acquaviva ha firmato con Modesto Guerrino, presidente della Cooperativa Noi Vivere di Bitonto una convenzione, predisposta dall'assessore ai Servizi Sociali Annamaria Vavalle, per attivare ad Acquaviva il servizio di raccolta differenziata di abiti, indumenti e scarpe usate.

Lo scopo è, da una parte, incentivare la raccolta differenziata e, dall'altra, finanziare progetti sociali. La cooperativa, infatti, offre, per ogni contenitore venti euro al mese al Comune, per un totale di 4800 euro all'anno, che saranno destinati a progetti di sostegno al disagio affidati ad associazioni caritatevoli e di volontariato.

Il servizio sarà garantito anche, una volta al mese, con modalità di raccolta "porta a porta". La cooperativa, inoltre, garantisce un sostegno di 5 euro al mese per ogni contenitore che saranno devoluti alla Lilt, la Lega Italia per la Lotta contro il Tumore.

La convenzione durerà due anni, nel corso dei quali, tra l'altro, la cooperativa donerà alla Caritas due quintali di abiti selezionati da donare ai più poveri.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI