Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Europee, scrutatori selezionati dalle liste di collocamento

Palazzo di_Citt

 

La commissione elettorale presieduta dal sindaco Davide Carlucci e composta da Giovanni Nettis, Piero De Pascale e Franco Capozzo, riunitasi in vista delle imminenti elezioni europee, ha stabilito che la selezione degli scrutatori sarà effettuata tra i disoccupati di età inferiore a 40 anni ed iscritti alle liste di collocamento.

“Questa decisione, già presa da tempo – spiega il primo cittadino - va anche nella direzione della proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di Acquaviva, sebbene non la recepisca in toto. Bisogna comunque riconoscere che già in occasione delle scorse elezioni comunali, i Giovani Democratici avevano fatto una proposta simile al commissario prefettizio".

In quella circostanza la proposta non fu accolta perché i tempi non lo consentivano.

Il meccanismo adottato dall'amministrazione Carlucci non prevede l'inclusione di una quota da destinare alla sola categoria degli studenti, come proposto dai grillini. "Sarebbe stato troppo complesso - precisa il primo cittadino - fare verifiche di questo tipo e non avremmo avuto comunque il tempo necessario. 

“In collaborazione con il Centro per l'impiego di Acquaviva, che sento di dover ringraziare per l'aiuto offerto, abbiamo stabilito un criterio di selezione ampio che comprende quindi anche gli studenti”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI