Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Al via il reclutamento dei volontari per il “Nonno Vigile"

Palazzo di_Citt

  

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi sul sito istituzionale del Comune l’Avviso per il reclutamento di Volontari. L’Amministrazione Carlucci ha attivato il servizio "Nonno Vigile" istituendo una figura di riferimento per i cittadini, in particolare per i bambini ed i giovani in età scolare, utile al fine di prevenire, nell'ambito del proprio ruolo e delle proprie competenze, episodi di inciviltà e di comportamenti scorretti, oltre che fenomeni di rischio e devianza sociale. In particola i volontari si dovranno occupare di garantire alle persone interessate un’opportunità di partecipare attivamente alla vita sociale e culturale della comunità in cui vivono, recuperandone le esperienze di vita; Aiutare e informare i cittadini per un corretto conferimento dei Rifiuti Solidi Urbani finalizzato ad incrementare la quantità e qualità della raccolta differenziata; collaborare con gli organi preposti alla vigilanza del territorio urbano anche in occasione di mercati, fiere, concerti, ricorrenze civili o religiose, sagre ed altre manifestazioni pubbliche; supportare l’attività delle forze dell’ordine attraverso segnalazioni o richieste di intervento.

Per poter partecipare è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: età compresa tra i 30 e i 75 anni. Al compimento del 75° anno il volontario potrà terminare l’incarico annuale ma non potrà proseguire per il successivo anno scolastico; essere residente ad Acquaviva delle Fonti o far parte di Associazioni con sede in Acquaviva delle Fonti; idoneità fisica al servizio: non essere occupato ovvero essere studente, disoccupato, lavoratore in mobilità o pensionato; non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso per reati non compatibili con il servizio da svolgere.

A partire dal 1° al 30 aprile di ogni anno i cittadini volontari interessati ed in possesso dei requisiti sopra indicati dovranno presentare domanda di disponibilità, corredata dei documenti indicati al protocollo dell’Ente ubicato al 1° paino.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI