Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

SEL, seconda iniziativa del "Programma Acquaviva Pulita"

393081 560309907330721_92455629_n

 

 

Seconda iniziativa nell’ambito del programma “Acquaviva Pulita”. Il gruppo giovanile di Sinistra Ecologia e Libertà, per sostenere l’Assessore Bruno nel lavoro di verifica degli obblighi contrattuali e della qualità del servizio, ha censito e rilevato i cassonetti per la raccolta dei rifiuti.

Successivamente, lo stesso Assessore ha coordinato il gruppo che, in collaborazione con il Comitato “Acquaviva verso Rifiuti Zero”, ha analizzato il Progetto offerta (con il quale nel 1997 la Lombardi Ecologia si è aggiudicata i servizi di igiene urbana) e il Capitolato speciale d’appalto, al fine di avviare un confronto con l’impresa per la normalizzazione del servizio e la risoluzione delle situazioni critiche, in attesa del nuovo bando.

Pertanto l’Assessore ha convocato la ditta e ha aperto un tavolo di trattative, con l’obiettivo di intraprendere un nuovo percorso di collaborazione, chiedendo un controllo più rigoroso del lavoro svolto dagli operatori e una maggiore accuratezza nei confronti degli impegni previsti. I primi risultati saranno comunicati entro breve tempo.

I dati del censimento sono stati trasmessi alla Lombardi Ecologia perché avviasse una verifica delle quantità e dell’ubicazione. A questo indirizzo potrete vedere la mappa dei cassonetti censiti in ambito urbano, per i quali vi chiediamo di mandare suggerimenti (nel gruppo FB “Acquaviva Pulita”) su eventuali nuove ubicazioni che possano rendere migliore il conferimento.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI