Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

PDL, AL BALLOTTAGGIO, NESSUN APPARENTAMENTO

petruzzellis



Nessun apparentamento, in caso di ballottaggio alle elezioni comunali del 28 e 29 marzo prossimi. Lo ha dichiarato Michele Petruzzellis, candidato sindaco della coalizione di centrodestra, ieri sera, in occasione della inaugurazione del Comitato Elettorale di Ignazio Zullo, consigliere regionale uscente e candidato alla riconferma in via Capruzzi.

Introducendo Zullo, Petruzzellis ha spiegato che "chi ha cominciato con noi questo cammino, lo proseguirà fino alla fine e andremo avanti da soli: senza parlar male di nessuno nè polemizzare con gli avversari ma facendo capire a tutta Acquaviva ed a tutti i cittadini che è arrivato il momento di cambiare sistema, anche in questo, ovvero negli apparentamenti post-ballottaggio".

Sempre che ci sia, ha sottolineato l'esponente del PdL, visto che mira alla vittoria al primo turno.

Avvisati, quindi, Ferrulli e soprattutto Giorgio, ovvero i candidati sindaco che più degli altri potrebbero avere qualche interesse nel cercare un accordo nel caso in cui vi fosse il ballottaggio, per l'assegnazione definitiva della poltrona di pirmo cittadino.

Petruzzellis ha quindi invitato a sostenere Zullo alla Regione, persona competente e capace, presente quando i cittadini necessitano di risposte dalla politica.

 

Commenti  

 
#2 c.giorgio 2010-03-11 17:57
un povero illuso da schittulli. al ballottaggio è sicuro che non sarà uno dei due e quindi ha ragione nel dire che non farà apparentamenti.
 
 
#1 ciaccia 2010-03-11 15:05
ma chi è sto petruzzellis??
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI