Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

MICHELE MONNO REGALA BASILICO E MENTA

VOLA_BASILICO

Ridare freschezza alla politica come il basilico e la menta fanno per la superba cucina mediterranea. E’ l’obiettivo della singolare e curiosa campagna “Metti gli odori alla politica” che parte lunedì 8 marzo e si conclude il prossimo venerdì 26 e prevede tappe a Bari ed in tutti i comuni della provincia. Si tratta di una carovana formata da un camper multicolore, gazebo e l’entusiasmo di tanti ragazzi e ragazze che, insieme al consigliere provinciale Michele Monno, candidato PD alle regionali, offriranno in dono una piantina di basilico o di menta a tutti i cittadine e le cittadine della Provincia di Bari.

L’iniziativa di Michele Monno mira a stimolare rapporti nuovi tra gli elettori e la politica. “Il basilico e la menta – afferma il candidato PD alle regionali – rappresentano la volontà di ridare freschezza, vigore e passione alla politica che, molte volte, annoia, produce indifferenza ed allontana la gente”.

Il tour “Metti gli odori alla politica” prevede tappe in tutti i comuni della provincia di Bari nel corso dei mercati settimanali, dalle 9 alle 12 di ogni giorno. La prima settimana si comincia lunedì 8 con Cellamare, Grumo Appula e mercato di via Tommaso Fiore a Bari. Martedì 9 i gazebo saranno presenti a Bitonto, Terlizzi e Carbonara, mercoledì 10 a Bitritto, Palo del Colle e Bari Japigia, giovedì 11 Alberobello, Santeramo e Bari San Pasquale, venerdì 12 Cassano, Toritto e Valenzano, sabato 13 a Triggiano, Mola e Bari Poggiofranco.

Le tappe serali – dalle 17 alle 20 - si effettueranno a Bari con un appuntamento quotidiano in via Sparano di fronte alla libreria Laterza. Martedì 9 e venerdì 12 appuntamento serale a San Pasquale (Giardini della Chiesa Russa), mercoledì 10 al Parco Due Giugno, giovedì 11 a Poggiofranco nei pressi del Bar Moderno.

 

Le date complete del tour “Metti gli odori alla politica” sono consultabili sul sito www.michelemonno.it.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI