Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Oggi l'incontro tra i Comitati cittadini dell'ARO e i Sindaci

rifiuti-zero-evidenza-pp

 

Si svolgerà oggi, mercoledì 17 luglio l'incontro tra la rete di Comitati Cittadini dell'ARO e l'assemblea dei sindaci.

Pubblichiamo di seguito il Comunicato Stampa e il documento che verrà presentato ai sindaci con le prime proposte del Comitato Cittadino "Acquaviva verso Rifiuti Zero".

 _____________

Con la legge regionale n.24 del 20 Agosto 2012, la Regione Puglia ha definito nuove norme in materia di gestione dei rifiuti. All’interno dei territori provinciali sono state individuate delle micro-aree dette ARO (Ambito di Raccolta Ottimale) il cui compito è quello di redigere, in modo unitario, dei piani industriali per l’erogazione dei servizi di spazzamento, raccolta e trasporto di tutti i rifiuti urbani e assimilati. Acquaviva è inserita nell’Aro che conta tra gli altri paesi facenti parte, Gioia del Colle, Sammichele, Turi, Casamassima ed Adelfia, con Gioia del Colle Comune capofila.

 Contestualmente all’approvazione della legge, il 28 novembre 2012, il nostro Consiglio Comunale approvava la delibera di adesione alla strategia “Rifiuti Zero”, con la quale si impegnava ad avviare una serie di azioni, secondo un protocollo ben preciso, volte al riciclo, al recupero ed alla riduzione dei rifiuti da conferire in discarica o all’incenerimento. Il Comitato Cittadino “Acquaviva verso Rifiuti Zero” è sorto con lo scopo di promuovere nel nostro paese l’attuazione di tale strategia attraverso attività di studio, formazione ed informazione dei cittadini. Ultimamente ha presentato al Commissario cittadino, e ai paesi dell’ARO, una raccolta firme sottoscritta da ben 1054 cittadini acquavivesi.

 

In altri paesi dell’ARO si sono costituiti comitati analoghi e, assieme al Comitato di Acquaviva, Legambiente e WWF, hanno creato una rete intercomunale con lo scopo di elaborare iniziative comuni e sollecitare gli organi dell’ARO a predisporre il nuovo servizio di igiene urbana nei tempi più rapidi possibili e secondo criteri di trasparenza, efficienza ed economicità. Mercoledì p.v. una delegazione di tale rete incontrerà il sindaco di Gioia del Colle, in qualità di presidente dell’ARO, per avanzare delle proposte circa i tempi di affidamento del nuovo servizio di igiene urbana, l’adesione di tutto l’ARO alla strategia “Rifiuti Zero”, e le modalità di redazione del piano industriale da parte del tavolo tecnico, al quale, il Comitato auspica, insieme con altre associazioni che operano in campo ambientale, di essere ammesso.

 

La cittadinanza sarà prossimamente informata sull’esito dell’incontro.

                                              *Comitato “Acquaviva verso Rifiuti Zero”

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI