Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Stasera in comizio Michele Petruzzellis e Carmela Capozzo

foto

  Riceviamo e pubblichiamo:

 

Cari amici,


questa sera, alle ore 19.40 in Piazza Vittorio Emanuele II, il Dott. Michele Petruzzellis e la sig.ra Carmela Capozzo, candidata Consigliere Comunale nella lista “SOLAZZO Sindaco”, terranno un pubblico comizio per parlare alla cittadinanza sul tema del sociale.

Purtroppo, nel corso degli ultimi anni, l’analisi relativa agli interventi nell’area dei Servizi Sociali non può prescindere dall’analisi della situazione generale in cui le Amministrazioni locali si trovano a dover operare, in considerazione dei costanti tagli ai trasferimenti.

I maggiori investimenti in termini di progettualità sono vincolati all’attuazione della programmazione sociale legata al nuovo modello di welfare gestito dal Piano Sociale di Zona.

Questa nuova visione delle politiche sociali ha trovato, nel nostro Ambito territoriale, notevoli difficoltà che hanno generato un forte ritardo nell’erogazione dei servizi, nel primo periodo di programmazione sociale.

Dal marzo 2011, con la costituzione dell’Ufficio di Piano, presso la sede dell’ospedale di Grumo Appula, comune Capofila del nostro Ambito, si è operata una politica di concertazione tra i vari Comuni, cooperando con le altre istituzioni, in primo luogo le ASL, per la semplificazione e l’innovazione delle procedure amministrative e contabili, della articolazione piena dei processi di partecipazione, del consolidamento ed innovazione dell’assetto istituzionale dell’Ambito stesso. Delibere alla mano, però, tale concertazione corrisponde esclusivamente al periodo di assessorato della sig.ra Carmela Capozzo.

La nostra amministrazione, di concerto con l’Ambito, intende impegnarsi per fornire assistenza agli anziani e alle persone non autosufficienti, organizzando, in collaborazione con l’ASL e la struttura ospedaliera, un servizio di telesoccorso, attivo 24 ore su 24, attraverso il collegamento telefonico e radiocomandato con la centrale operativa di soccorso.

Le Associazioni di Volontariato operanti nel territorio comunale saranno adeguatamente valorizzate e sostenute. Progetti ed interventi socio-assistenziali inerenti i diritti dei minori, la qualità della vita, la cura delle persone in stato di disagio ed indigenza, l’assistenza agli anziani e ai portatori di handicap, le famiglie in difficoltà, l’integrazione sociale e culturale saranno realizzati in stretta sinergia tra Comune e le associazioni iscritte alla Consulta dei Servizi Sociali.

Il perdurare della crisi economica rende necessario incrementare le risorse finanziarie per il Servizio Civico, attività lavorativa occasionale di pubblica utilità che può essere svolta da tutti i cittadini acquavivesi, privi di un’occupazione stabile ed in stato di bisogno.

Riteniamo altresì indispensabile la creazione e la distribuzione di una social card, per l’acquisto di beni di prima necessità presso le attività commerciali locali finanziata attraverso:

- la riduzione dei compensi degli amministratori locali;

- le risorse finanziarie risultanti da economie di spese a seguito della istituzione della Città Metropolitana e la contestuale eliminazione della Provincia di Bari;

- i fondi di bilancio ad essi destinati;

- i contributi regionali;

- i contributi di privati ed istituzioni.


Tali punti, unitamente ad altri, verranno affrontati e approfonditi nel comizio.

 

Non mancate.
Vi aspetto numerosi

 

Il candidato Sindaco,

Avv. Eustachio Claudio Solazzo

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI