Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Movimento Cinque Stelle candida Nicola Lerario. Ecco la lista

Nicola Lerario

 

A meno di ventiquattro ore dalla chiusura delle liste ( prevista per domani mattina alle ore 12), abbiamo i primi nomi degli aspiranti consiglieri comunali di Acquaviva. I primi 16 sono gli attivisti “grillini”.

Ecco i loro nomi.

 

1.     Lacorazza Domenico

2.     Maurizio Domenico

3.     Salentini Luigi

4.     Sapone Eustachio

5.     Caporusso Giacomina

6.     Abrusci Alessandro

7.     Morgese Domenico

8.     Giorgio Anna

9.     Tritto Giuliano

10. Capozzo Costantina

11. Magarielli Antonio

12. Cavallo Francesco

13. Borshi Fatbardha

14. Cesareo Valentina

15. Armigero Nicola Alberto (detto Ninni)

16.  Busco Cristoforo 

Commenti  

 
#10 marinella 2013-05-04 16:42
meglio dei giovani improvvisati come dice qualcuno, che dei "vecchi" con esperienza già """sperimentata sul paese!??????????????????????''''''"
che ne dite??e poi non bisogna mai giudicare dalle apparenze!! bisogna comunque apprezzare chi vuole provare a fare qualcosa, mettendosi in discusione e lo fa anche con grande umilta!!!! non è da tutti! !!
 
 
#9 Il Comandante 2013-04-29 19:26
Non appartengo all'area M5S e non penso li voterò mai ma Nicola Lerario è una brava persona,onesta e pulita, che nulla ha a che vedere con la gente che lo ha preceduto a Palazzo De Mari. Bisogna dare fiducia a questi giovani che possono costituire davvero il giusto ricambio generazionale ad una classe politica "vecchia" come la nostra. In bocca al lupo a Lerario!!
 
 
#8 mas 2013-04-29 15:52
Fino a quando il nostro paese sarà chiuso nell'ottusaggin e e nel bieco pettegolezzo non si andrà da nessuna parte e non si darà la possibilità di sperimentare nuove strade a chi si propone con la freschezza dell'entusiasmo giovanile e soprattutto con un bagaglio culturale sulle spalle, a differenza di molti che si improvvisano politici senza alcun titolo. In questo modo avete già espresso la sentenza. Comunque in bocca al lupo all'ing. Nicola Lerario.
 
 
#7 Fermi Enrico 2013-04-28 23:26
Ma ninni armigero chi? quello che stava candidato alla provincia con il partito di vendola?
 
 
#6 otto magarotti 2013-04-28 17:30
chi ha fatto il primo commento si capisce che è un sostenitore del m5s,mi piacerebbe sapere a chi votano gli altri 4,sempre che hanno il coraggio di dirlo.
 
 
#5 Cittadino attento 2013-04-27 07:28
Ma l'ing. Lerario è il nipote dell'arch. De Marinis, assessore della giunta Squicciarini e vecchio praticante della politica acquavivese? Il M5S è stato contaminato dalla vecchia politica acquavivese.
 
 
#4 franco 2013-04-27 01:26
auguri...ma non prenderete neanche il consigliere...a ddò avita scì co chessa squadr!
 
 
#3 acquavivese 2013-04-26 21:02
...siamo alla frutta...ci conviene andare direttamente all'estero...l' amministrazione del comune nelle mani di giovani improvvisati... .poveri noi ....povere generazioni future
 
 
#2 eletto 2013-04-26 16:15
Un comunista cn il portafoglio a destra per Palazzo DeMari!
 
 
#1 finalmente 2013-04-26 15:10
Finalmente... votare il 5 stelle è segno di solidità rispetto ai varii Solazzo, Gioegio e Carlucci... unica lista, senza inciuci e torte da spartire... forza ragzzi siamo con voi!!!! il popolo vi vuole al comando, prendete il posto dei poltronari che si presentano nascosti nelle solite liste... e fate uscire Acquaviva dalla Melma
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI