Martedì 23 Ottobre 2018
   
Text Size

BARBARA MATERA: PER ACQUAVIVA UN SINDACO DONNA

matera_zullo

Anche Acquaviva merita finalmente un sindaco donna: e se ciò dovesse accadere, se vi fosse una candidata donna nella nostra coalizione, io sarei qui a sostenerla”.  L’europarlamentare del PdL Barbara Matera interviene alla vigilia della campagna elettorale per le amministrative di Acquaviva, appoggiando l’idea che sia una donna a guidare la coalizione di centrodestra, che ancora manca di un leader riconosciuto.

L’occasione è stata data da un incontro sulla evoluzione delle donne nel ventesimo secolo che il consigliere regionale Ignazio Zullo ha organizzato l’altra sera presso la sala convegni di “Montazzì”, zona industriale di Acquaviva.

In incontro affollato di personalità, uomini e donne sostenitrici del consigliere e cittadini curiosi di vedere la vicino l’ex signorina Rai, alla prese con temi quali l’emancipazione, i traguardi raggiunti dal gentil sesso, le problematiche in discussione a Bruxelles.

La dichiarazione della Matera – che ad Acquaviva ha ottenuto, alle Europee dello scorso anno, quasi un migliaio di preferenze – arriva dopo una benevola provocazione di una signora del pubblico che prende la parola per dire esplicitamente che anche nella città delle fonti, se ne ha abbastanza del potere maschile: “è ora che anche una donna possa aspirare alla poltrona di Palazzo De Mari”, ha detto la signora offendo lo spunto alla parlamentare.

Fragoroso l’applauso dei tanti acquavivesi presenti in platea, segno che la considerazione della signora e l’indicazione della Matera hanno trovato terreno fertile fra molti elettori.

Commenti  

 
#3 Olivia Martini 2010-02-08 19:30
Amici che??? Cosa mi credo io??? Ci conosciamo? Non sono per la censura, ma neanche per far passare certe notizie per "politica" pura.
E ti ringrazio per darmi nuovamente l'occasione di ribadire il concetto: non è giusto che ci sia gente che sgobba per anni sui libri fronteggiando professori luminari della politica per superare un esame, che frequenta master costosissimi per avere uno sbocco nelle istituzioni europee, seguendo iter UFFICIALI e non vie preferenziali e ragazze che per il solo fatto di essere carine e "fidanzate o figlie di", si ritrovano a riscuotere uno stipendio da europarlametare !!! E menomale che la caricatura gliel'ha data pure Berlusconi... perche', se non si fose capito, le dichiarazioni virgolettate erano sue.
Spero che ora sia ancora più chiaro il mio pensiero
 
 
#2 Luigi x OM 2010-02-08 18:52
"Ci si dovrebbe vergognare anche a pubblicarle certe notizie"...pref erivi le notizie censurate alla Minculpop, forse? O dai tuoi amici comunisti? Dovresti vergognarti tu, che ti credi democratico e vorresti la censura.
 
 
#1 Olivia Martini 2010-02-08 15:01
Da Wikipedia:"Barb ara Matera è laureata in scienze politi­che, me l’ha consigliata Gianni Letta, è la fidanzata del figlio di un prefetto suo amico. Ecco, ha fatto una parte in Carabinie­ri su Canale 5, ma mai la velina.» Barbara Matera ha successivamente smentito la laurea attribuitale e confermato il fidanzamento."
...E queste sono le carte in regola per diventare europarlamentar e??? Questa è politica? E i ragazzi che per anni sgobbano davvero a Scienze Politiche e sgomitano per uno stage nelle istituzioni europee come dovrebbero sentirsi??? Ci si dovrebbe vergognare anche a pubblicarle certe notizie. Ne va della credibilità della testata.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI