Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Viva!: "Appello alla sobrietà"

Carlucci 3

  

Non bruciamo soldi inutilmente per la campagna elettorale. Tutti i candidati sindaco stabiliscano un tetto alle spese, evitando inutili sprechi. In un momento difficile come questo sarebbe uno schiaffo a tutti gli artigiani, i disoccupati, gli imprenditori e i commercianti che stanno facendo sacrifici pazzeschi per andare avanti.

E' l'appello che Davide Carlucci, candidato sindaco per il centrosinistra, fa a tutti gli altri concorrenti nella corsa alla carica di sindaco di Acquaviva delle Fonti per le amministrative del 26 e 27 maggio.

Carlucci ha postato ieri un messaggio sulla sua pagina facebook da candidato sindaco (Davide Carlucci sindaco): "Ad Acquaviva cominciano a vedersi cartelloni giganteschi. Le grandi idee non hanno bisogno di grandi spazi. Invito tutti i miei concorrenti a fare una campagna elettorale sobria. C'è la crisi, diamo il giusto valore al denaro".

Il primo a rispondergli è stato l'ex sindaco Franco Pistilli, impegnato nello schieramento di centrodestra. "Caro Davide concordo con te quando affermi che bisogna fare una campagna elettorale, sobria senza sprechi considerato il periodo di grave difficoltà economica in cui versano moltissime famiglie. Sarebbe necessario anche fare una campagna elettorale basata sul linguaggio della verità senza delegittimare l'avversario politico".

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI