Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

E. C. Solazzo: "Propongo la mia candidatura a Sindaco"

solazzo eustachio_claudio_01

 

Riceviamo e pubblichiamo:

 

 

Carissimi Concittadini,

con due anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale, per effetto delle scelte forsennate attuate dal PD nel 2010, siamo chiamati ad un anticipato appuntamento elettorale.

In un contesto pervaso più che mai da difficoltà e ristrettezze, noi cittadini di Acquaviva siamo chiamati a effettuare una scelta che, senza timore, possiamo definire fondamentale per il futuro della nostra cittadina. Questa volta non saranno ammessi errori.

Veniamo da un’infelice esperienza amministrativa concretamente caratterizzata da opportunità perse e occasioni sprecate, il tutto a discapito dei cittadini.

 Ci apprestiamo a vivere una campagna elettorale diversa. Gli Acquavivesi hanno piena consapevolezza del fatto che le contingenze economiche nazionali e mondiali possano rendere illusorie e menzognere le promesse capziose che puntualmente, in ogni competizione elettorale, hanno ad oggetto favori e posti di lavoro. E’ d’altra parte impensabile che i vecchi volponi della politica sperino ancora di prendere in giro gli Acquavivesi con questi vecchi trucchi.

Acquaviva non ha più tempo da perdere con gli incantatori o con i politici improvvisati dell’ultimo minuto. Non è più tempo di chiacchiere e di parole vuote. Deve essere, ma che siano i cittadini a volerlo, il tempo dei fatti concreti e tangibili. Se non si interverrà a dovere, Acquaviva, ahinoi, morirà.

Il gruppo che, assieme al dottor Petruzzellis, si presentò alla competizione elettorale del 2010, è rimasto negli anni compatto e unito, e si è persino aperto a nuovi e costruttivi contributi. In questo gruppo diverse migliaia di Acquavivesi avevano riposto la loro fiducia. La compagine non riuscì ad arrivare al governo della città, ma la sua fattività è emersa anche dai banchi dell’opposizione; e questo ruolo è risultato sempre onorato con lealtà e concretezza.

Con la piena consapevolezza della responsabilità che lo attende, questo gruppo composto da persone che in innumerevoli occasioni hanno dato prova di onestà e competenza, si ripropone agli elettori per chiedere l’onore e l’onere del governo di Acquaviva.

Su questi presupposti propongo la mia candidatura a Sindaco e non lo faccio a cuor leggero, ma con la piena coscienza che quella che attende il Primo Cittadino di Acquaviva, chiunque esso sia, sarà una sfida difficile e impegnativa. Una sfida che, per il bene della città, non possiamo permetterci di perdere, né di sottovalutare, chiarendo sin da ora che essa è finalizzata al rinnovamento.

Rinnovamento, però, significa anche mettere da parte simboli di partito e stereotipi ormai ammuffiti, in nome di persone e idee. È proprio questa convinzione che ci spinge a partecipare alla competizione politica, liberi da ogni pregiudizio ideologico, al fine di riunire le persone migliori e maggiormente propositive del paese.

Stretti attorno a un progetto e a idee chiare, siamo pronti ad affrontare con compattezza e competenza le difficoltà che ci attendono.

Anche a nome degli amici che mi sosterranno, conto, cari cittadini Acquavivesi, sul vostro aiuto.

Cordialmente,

Eustachio Claudio Solazzo

Commenti  

 
#14 Vito G. 2013-04-22 23:42
i partiti non esistono più. destra o sinistra sono state la distruzione di questo paese.voi pensate ancora alla destra e alla sinistra? ma andate via.

Vai Claudio!!!!!!!
 
 
#13 bertoldo 2013-04-18 23:17
Petruzzellis è stato assessore del sindaco Pino Nettis ? è stato anche stretto collaboratore e primario consulente del sindaco Franco Pistilli nel 2001 ? 3 anni fa era candidato sindaco del PDL? Adesso invece non è più del PDL ma appoggia un candidato sindaco che stava a sinistra ma poi è passato a destra. Inoltre adesso Petruzzellis usa la lista di Solazzo per fare la sua guerra personale al Presidente della Provincia. Come si chiamano quelli che voteranno il candidato sindaco Solazzo ?
 
 
#12 achille signorile 2013-04-18 00:41
UNA DOMANDINA FACILE FACILE: E IL GRUPPO piconio CON CHI STA?
 
 
#11 Cittadino qualunque 2013-04-17 22:54
Purtroppo sappiamo tutti che l'avv. Solazzo non era destinato ad essere candidato sindaco, ma lo è diventato perché il dott. Petruzzellis ha dovuto fare un passo indietro per questioni personali. Senza Petruzzellis il Solazzo non esisterebbe nemmeno. Inoltre sappiamo tutti che scende in campo senza simboli perché il dott. Petruzzellis è in guerra aperta contro il PDL provinciale e regionale...qui ndi non è una sua libera scelta. Se è vero che sarà appoggiato anche dal prof. Carucci e dal sig. Grilli Francesco detto Ciccio, non c'è dubbio che si tratta di un'accozzaglia di liste e personaggi che sino ad oggi niente hanno fatto per questa sfortunata Acquaviva. Dimenticavo, con Solazzo c'è anche Piconio e la sua crosca.
 
 
#10 Vito G. 2013-04-17 22:02
in bocca al lupo Claudio!!!! siamo con te.non pensare alle "parole" offensive delle persone. purtroppo l'invidia è una brutta bestia.
 
 
#9 Mariolino 2013-04-17 21:03
Solazzo è il trasformista della politica acquavivese. Dove pensiamo di andare con questi personaggi?
 
 
#8 cambiamento 2013-04-17 14:04
Se realmente crediamo nel cambiamento allora bisogna votare 5 STELLE - Se dovesse vincere questo personaggio qui... fra 2 anni si va nuovamente a votare...
 
 
#7 cittadinatrasversale 2013-04-17 12:13
Solazzo reincarna la figura tipica del politico acquavivese, manovrato dalla trasversalità, come squicciarini ... faccia pulita, ma con alle spalle il vecchio.... è vero zio Michele e zio Franco???
Gente di sinistra che si butta a destra e poi al centro .... va' dove li porta il cuore :)
Purtroppo ti abbiamo visto quanto vali come consigliere ... come farai da sindaco? Povera acquaviva, ci vorrebbe una pulizia non solo di faccia ....
 
 
#6 Angelo Bianco 2013-04-17 08:58
Questa candidatura conferma il basso livello della politica acquavivese che fa dell'incompeten za la sua prima virtù...ormai basta "balbettare" quattro chiacchiere morte senza alcuna sostanza per poter coltivare finanche l'ambizione di fare il sindaco di questa città....ahinoi !!!!
 
 
#5 eletto 2013-04-17 02:06
Un bell inciucione tra pezzi di sinistra e pezzi di destra fuoriusciti dai partiti tradizionali... insomma un minestrone che porterebbe precarieta all amministrazione stessa...un film gia visto nel 2010....
 
 
#4 pappa e ciccia 2013-04-16 15:44
mi da tanto di un squicciarini bis.....
 
 
#3 expdl 2013-04-16 15:12
finalmente i partiti fuori dalle scatole!!! solazzo e petruzzellis, novità e competenza!!!! in bocca al lupo!
 
 
#2 percora nera 2013-04-16 14:43
nn dimenticare di elencare il tuo sindaco dott petruzzellis al quale avrai gia' dato l'ass. al bilancio e il vicesindaco.... .....
 
 
#1 chissà 2013-04-16 14:32
ma non era di sinistra Solazzo?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI