Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Approvato il progetto di Rigenerazione Urbana del Centro Storico

regione-puglia

  526911 1676099225863475_686110577_n

E' stato approvato nei giorni scorsi dalla Regione Puglia il Progetto di Rigenerazione Urbana del Centro Storico di Acquaviva delle Fonti presentato a luglio del 2011 dall'Amministrazione Squicciarini.

 "Sono lieto di dare una buona notizia ai miei concittadini – afferma l'ex sindaco Francesco Squicciarini. Grazie ad un progetto presentato alla regione Puglia dall’amministrazione da me guidata, oggi Acquaviva ottiene un finanziamento per la riqualificazione del centro storico. Un intervento urbanistico - sociale che renderà più bello e vivibile il cuore di Acquaviva andando ad integrare alcuni interventi recentemente realizzati, mi riferisco a via Abrusci.

Il costo dell’opera ammonta a 1.9 mln di euro di cui 1,6 mln di euro provenienti da finanziamenti pubblici, ovvero Azione 7.1.1 P.O. FESR 2007/2013, i restanti 300 mila euro provenienti dalle casse comunali”. L'intervento prevede pavimentazione e rifacimento di: rete idrica potabile-rete servizi fognatura e reflui urbani-rete della pubblica illuminazione-rete di distribuzione di elettricità, rete delle telecomunicazioni. 

Il progetto, redatto dall’Ufficio Tecnico del Comune (Servizio Lavori Pubblici) prevede gli interventi in: Piazza dei Martiri, via Squicciarini, via Paradiso, via Porta San Pietro, piazza San Paolo, piazza Don Albertario, via Selvaggi, via Visceglia".

 Il 16 aprile presso gli uffici del Servizio Assetto del Territorio a Modugno sarà avviato il primo tavolo tecnico tra l’ing. Pace dirigente servizio assetto del territorio e l’Amministrazione comunale di Acquaviva. Un confronto negoziale in cui il servizio assetto del Territorio indicherà: tempi, criteri ed eventuali prescrizioni cui attenersi. Il recepimento di queste prescrizioni nei tempi stabiliti è condizione per essere ammessi al finanziamento.


 

 

 

        

 

       

Commenti  

 
#4 bertoldo 2013-04-14 22:39
veramente dovremmo dire: se Squicciarini è stato bravo, perchè lo hanno mandar a casa?
 
 
#3 cucco 2013-04-12 22:13
Il Progetto di Rigenerazione Urbana del centro storico altro non è che un programma fritto e rifritto presente nei Bilanci del Comune di Acquaviva d almeno dieci anni e mai realizzato. Peraltro per la sua realizzazione occorrono 300.000 di parte comunale, che dovrebbero provenire da un ulteriore finanziamento che pende almeno da altri dieci anni. Che brutto modo di fare il bacia pile per un sindaco che in 3 anni ha saputo fare peggio di Pistilli in 8 anni. Se è stato bravo Squicciarini, perché la sinistra non lo ricandida ?
 
 
#2 achille signorile 2013-04-06 12:57
Naturalmente, Telemajg, che dal primo giorno di insediamento della Giunta Squicciarini si è caratterizzata per una pregiudizale e becera azione di denigrazione a senso unico, si è guardata bene dal dare la notizia! Lo stesso dicasi per "L'eco di...Acquaviva" , diretto dallo stesso direttore di Telemajg, anch'esso tuttora scatenato contro l'ex sindaco Squicciarini, addebitandogli tutti i mali di questa città, perfino quelli risalenti agli anni precedenti! Che brutto modo di fare giornalismo! Non posso che apprezzare l'equilibrio e l'equidistanza di AcquavivaNet, a cui rivolgo i miei complimenti.
 
 
#1 kia 2013-04-03 14:30
e x quella casa abbandonata in via Squicciarini,fr equentata solo da centinaia di piccioni,non si potrà far nulla?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI