Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Benvenuta Sinistra ad Acquaviva: Cominciamo dalla buona politica

francesca abbrescia_sel

 

 

La buona politica è quella che vive attraverso la partecipazione diffusa e diretta dei cittadini, che si dà regole e controlli trasparenti e che nega anche il minimo privilegio di casta proprio perché realizza la sobrietà nelle proprie pratiche ed azioni come condizione del suo unico scopo: essere lo strumento per l’affermazione della cosa pubblica. 

Il programma di SEL contiene una premessa di buona politica: che i rimborsi elettorali siano legati esclusivamente alle spese effettivamente sostenute per l’attività politica e la partecipazione dei cittadini.

La nostra sfida sta in quell’idea di democrazia che richiede prima di tutto programmi “diversi” su come si risponde ad una crisi epocale che tocca nel vivo testa e cuore delle persone, su come si governa un grande e disorientato paese come l’Italia, su come si sta in un’Europa che deve ritrovare la propria missione al di fuori dei soli precetti finanziari.

 

Approfondiremo le proposte di SEL per il Governo dell’Italia con Francesca ABBRESCIA, candidata SEL al Senato, domenica 17 febbraio alle ore 11, presso il circolo SEL di Acquaviva in Via Roma, 5.

Interverranno il coordinatore acquavivese di SEL Beppe DI VIETRI e l’ex consigliere comunale Marcello CARUCCI. Vi aspettiamo.

 abbrescia

Biografia di Francesca ABBRESCIA

 

Sono una ragazza del sessantotto che ha incontrato la politica e la passione per il cambiamento a 16 anni, con gli studi al liceo e la grande contestazione studentesca.

Da quel momento la mia vita non si è più distaccata da quelle motivazioni e dall’impegno e nel corso del tempo è evoluta –quasi specializzata- nel fecondo rapporto con i lavoratori e la loro organizzazione sindacale, la CGIL di cui ho assunto responsabilità dagli anni 80 in poi.

Prima segretaria aziendale dei lavoratori pubblici, poi di quelli tessili della provincia di Bari e infine nella Segreteria Regionale Confederale.

La CGIL per me non è stata però solo l’incontro con i lavoratori e con le loro lotte che già avevo conosciuto con la sinistra e con il PCI, ma anche e soprattutto maestra di cultura politica e di pratiche di massa.

E questi anni li ho passati così, avendo le responsabilità del “lavoro” nel mio Sindacato, a contatto con le strutture e gli Assessori di Vendola e con lo stesso Presidente per stabilizzare i precari, per difendere i braccianti migranti dallo sfruttamento dei caporali, per sostenere i forestali dell’ARIF, per arricchire il Piano del Lavoro Regionale e per garantire gli ammortizzatori sociali in deroga a decine di migliaia di lavoratori che hanno perso il proprio status in questa crisi e accompagnarli nel lungo percorso della ricollocazione.

Nel frattempo, dopo il fallimento dell’arcobaleno del 2008, abbiamo dato vita con compagni di diverse esperienze a un movimento-associazione, “Sinistra per Bari”, poi diventata lista e premiata alle amministrative del capoluogo di cui sono stata coordinatrice e da lì è stato per me naturale l’impegno per la costituzione di Sel a cui sono iscritta.

locandina evento.2

 

 

Commenti  

 
#4 @libero.it 2013-02-16 02:36
stiamo di nuovo alle solite questa volta sel si presenta con una sindacalista,l' altra volta il pd si presentò con il candidato giovane dal viso pulito,abbiamo visto i risultati della sinistra NO GRAZIE.
 
 
#3 facepalm 2013-02-15 23:21
I soliti personaggi che parlano ancora di fazioni: destra, sinistra, centro. Smettetela tanto s'è capito che siete tutti uguali. Alle prossime elezioni voteremo coloro che non parlano di fazioni ma solamente di manovre reali ed efficienti per uscire dalla crisi, ergo Movimento 5 Stelle!
 
 
#2 cittadino 2013-02-15 22:52
spazio ai giovani .......donne in politica .......vi consiglio incontro all' aperto altrimenti forte tanfo di naftalina
 
 
#1 DEMOS 2013-02-15 20:59
...SE FOSSE VERAMENTE BUONA POLITICA DOVREMMO ELEGGERLI NOI CON LA PREFERENZA E LORO I POLITICI RINUNCIARE AI PRIVILEGI DELLA CASTA...SE NON LO FANNO SONO IN MALA FEDE!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI