Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

"Per rendere agibile Scappagrano occorrono 300.000 euro"

palazzo de_mari_1

  

La Giunta Comunale ha deliberato nei giorni scorsi con voto unanime e palese di approvare lo studio di fattibilità redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale per l’esecuzione dei lavori di “Sistemazione Palestra Scappagrano”.

A seguito degli atti vandalici perpetrati da ignoti negli ultimi tempi, l’Amministrazione comunale ha inserito nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2012/2014 l’intervento necessario a ripristinare e rendere agibile la struttura sportiva per un importo complessivo di € 300.000,00 da finanziare con un’entrata una tantum.

Nello specifico verranno ripristinati infissi interni ed esterni, sanitari, impianti elettrico, termico, e murature. L’intervento verrà sottoposto all’approvazione del Consiglio comunale unitamente al redigendo Bilancio di Previsione.

È prevista inoltre l’installazione di un impianto antitrusione costituito da rilevatori volumetrici, contatti elettronici e videocamere all’esterno dell’immobile collegate con le Forze dell’Ordine.

Commenti  

 
#5 leandro 2012-09-21 09:37
Tutti noi cittadini dovremmo scendere in piazza per commissariare l'amministrazio ne! e' fin troppo facile gestire in questo modo!
 
 
#4 il senso civico 2012-09-21 09:34
vergognatevi e dimettetevi dai vostri ruoli poiche' non siete in grado di amministrare un piccolo paese, non e' con i soldi che si risolvono i problemi di un paese.
Adesso lo aggiustate e poi lo rompete e facile fare gli affari con i soldi degli altri!
 
 
#3 cittadino 2012-09-19 21:58
a chi affidiamo i lavori
 
 
#2 Il plebeo 2012-09-19 18:28
La palestra di Scappagrano è lo specchio della città. Il degrado urbano è difficilmente paragonabile ai tempi passati, quando si era soliti contrapporre l'abbandono delle periferie al centro della città, la piazza, simbolo della vita comunitaria, della chiacchiera e dell'incontro. Questa cotrapposizione , che in passato tutelava il centro del paese rispetto alla periferia, è stata completamente annullata dall'attuale Amministrazione Squicciarini e dall'Assessorat o ai Lavori pubblici. Questi hanno portato il livello di ordine, di decoro, di arredo urbano anzichè verso l'alto, a favore dell'intera comunità, verso il degrado più profondo. L'incapacità di questa Amministrazione è fin troppo evidente, questa è la percezione di quasi tutti i cittadini. I consiglieri di maggioranza, di fronte al nulla amministrativo, di fronte al disatro ormai acclarato, hanno ancora la protervia di vivacchiare pur di mantenere in vita un obbrobrio amministrativo? Suvvia decidetevi a porre la sfiducia!
 
 
#1 leo 2012-09-18 22:45
vergogna!
usciteli voi i 300 mila euro,politici incapaci!
Bastava un custode a mezzo servizio o la presenza delle societa` sportive per non farlo cadere nel degrado.
chiedete almeno scusa prima di rimettere le mani nelle tasche dei cittadini!
nemmeno pistilli era riuscita a fare tanto...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI