Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Dopo la Moviter, la Lombardi chiede un significativo risarcimento

e611578c3d8472440e04f14cd7b2f5aaed3303de 320x150_Q75

  

Dopo il caso Moviter, che per suo conto ha fatto discutere, è stato recentemente chiesto all’Ente Comune di Acquaviva delle Fonti un nuovo risarcimento danni per una cifra di poco inferiore a un milione euro.

http://www.acquavivanet.it/politica/3251-1-milione-di-euro-per-la-moviter-sud-spa.html

Citazione recente del Consigliere di opposizione, avv. Eustachio Claudio Solazzo, sulla precedente vicenda Moviter: “Abbiamo appreso nell’ultimo periodo la nascita di un nuovo debito fuori bilancio che, in periodi di crisi come quello attuale, pesa come un macigno sulle casse comunali e quindi sulle tasche dei cittadini.”

http://www.acquavivanet.it/politica/3355-solazzo-qmoviter-un-salasso-pieno-di-anomalie-e-responsabilitaq.html

A chiederlo, il risarcimento, è ora la Lombardi Ecologia, il quale spinge oggi l’Ente ad affrontare le proprie responsabilità: come la mancata revisione dei prezzi del “contratto” secondo le conformità Istat; come la mancata opportuna visione sui nuovi oneri per il diretto conferimento in discarica. A ciò, annovera la stessa ditta Lombardi, è però seguita la richiesta di assumere nuove unità lavorative.

Lo scorso 17 luglio, la ditta Lombardi ha citato in giudizio il Comune. E il Comune si costituirà in giudizio.

Il servizio locale di raccolta dei rifiuti, allo stato attuale, pare non abbia ancora raggiunto degli standard significativi. Come, qualche giorno fa, lo avrebbe già evidenziato il Segretario Coordinatore acquavivese di SEL, Beppe Di Vietri: “Non riesco a rassegnarmi al fatto che dopo tutti questi anni abbiamo ancora un sistema di raccolta dei rifiuti da paese culturalmente sottosviluppato ed incivile.”

http://www.acquavivanet.it/politica/3426-di-vietri-sel-questa-non-e-la-morte-del-buon-governo.html

Citazione che aveva, pertanto, fatto da contorno al tema della Trasparenza.

http://www.acquavivanet.it/politica/3416-la-trasparenza-in-attesa-di-risposte.html

In questo clima di novità, sarebbe opportuno “chiedersi” quale futuro per l’attuale bando di gara per il servizio di raccolta. O come si è giunti alla novità.

 

 

Commenti  

 
#3 Desirè 2012-08-24 23:38
nell'articolo avete scritto : ATTUALE BANDO DI GARA DEI RIFIUTI.
E' stato allora pubblicato IL BANDO DI GARA PER I RIFIUTI??!! FINALMENTE!! e sapete dirmi dove posso leggerlo VISTO CHE SULL'ALBO DEL COMUNE NON C'E'? GRAZIE
 
 
#2 peppino maselli 2012-08-22 00:09
In quanto a richieste, mi pare che ce ne siano altre e ben più consistenti. O sbaglio ?
 
 
#1 Antonio Santamaria 2012-08-21 19:31
La "novità" era una certezza già dalla fine del 2010.......era normale, un atto dovuto, stabilito dalla legge, chiaro tanto da scriverlo anche allora che si era di fronte alla costituzione un'altro debito fuori bilancio.......
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI